ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-09022015-103849


Thesis type
Tesi di laurea magistrale
Author
FORTUNATO, EUGENIO
email address
e.fortunato@outlook.it
URN
etd-09022015-103849
Title
Relazioni diplomatiche fra Granducato di Toscana e Regno d'Inghilterra (1595-1609)
Struttura
CIVILTA' E FORME DEL SAPERE
Corso di studi
STORIA E CIVILTA
Commissione
relatore Prof. Angiolini, Franco
Parole chiave
  • trade
  • Toscana
  • Stuart
  • Scozia
  • Robert Dudley
  • residente mediceo
  • relazioni internazionali
  • porto di Livorno
  • Michael Balfour
  • Ottaviano Lotti
  • pirateria
  • mercanti inglesi
  • Mediterraneo
  • Medici
  • Londra
  • London
  • Leghorn
  • Livorno
  • Kingdom of England
  • Kingdom of Scotland
  • James VI
  • James I
  • Inghilterra
  • Ioanne Honorio van Axel
  • Henry Wotton
  • Granducato di Toscana
  • Ferdinando I
  • Ferdinand I
  • Elizabeth I
  • diplomazia
  • corsari inglesi
  • commercio inglese
  • commercio
  • ambasciatore
  • Alfonso Montecuccoli
  • Tuscany
  • XVI secolo
  • XVII secolo
Data inizio appello
28/09/2015;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
28/09/2018
Riassunto analitico
La ricerca analizza le relazioni diplomatiche fra il Granducato di Toscana e il Regno d'Inghilterra tra la fine del XVI secolo e l'inizio del XVII secolo.
Il primo capitolo è di carattere introduttivo e dà una visione complessiva degli stati emergenti in Europa alla fine del del XVI secolo che mettono in discussione l'egemonia spagnola. Nello stesso periodo, nel contesto italiano, si mette in luce il Granducato di Toscana che amplia il suo spazio di autonomia rispetto alla Spagna, tramite l'accorta politica estera di Cosimo I e successivamente di Francesco I e Ferdinando I. Il secondo capitolo descrive i crescenti rapporti diplomatici ed economici negli anni '90 tra il principato mediceo di Ferdinando I, l'Inghilterra di Elisabetta I e il re scozzese Giacomo VI, destinato alla successione al trono inglese. Il terzo ed ultimo capitolo prende in esame le questioni trattate dal residente mediceo a Londra Ottaviano Lotti, nei primi anni di regno di Giacomo Stuart fino al 1609.
File