Sistema ETD

banca dati delle tesi e dissertazioni accademiche elettroniche

 

Tesi etd-08312007-103056


Tipo di tesi
Tesi di dottorato di ricerca
Autore
Chiarenza, Neva
Indirizzo email
nevachiarenza@libero.it
URN
etd-08312007-103056
Titolo
L’Eneolitico nell’Occidente Ligure. Revisione dei materiali e confronti
Settore scientifico disciplinare
L-ANT/01
Corso di studi
ARCHEOLOGIA
Commissione
Relatore Prof. Didier Binder
Relatore Prof.ssa Grifoni, Renata
Parole chiave
  • litica
  • Liguria
  • Eneolitico
  • elementi di ornamento
  • ceramica
  • rame
Data inizio appello
2007-06-25
Disponibilità
parziale
Data di rilascio
2047-06-25
Riassunto analitico
Scopo del presente lavoro è delineare un quadro dell’Enenolitico nella Liguria occidenale, analizzando i siti noti nel territorio compreso tra Finale Ligure e Ventimiglia.
Dopo un’introduzione relativa alle coeve culture del Centro e del Nord Italia, segue una breve presentazione delle principali fonti di materia prima per la Liguria, quali la miniera di Libiola, la cava di diaspro di Lagorara e le zone di estrazione della selce nel Midi francese; interessante è inoltre il sito del Monte Bego, con le numerose incisioni rupestri in parte datate all’epoca in oggetto.
Una seconda sezione è dedicata alla descrizione delle vallate del Ponente ligure: i caratteri geografici, geologici e fisici, i siti, i percorsi che probabilmente univano questi luoghi.
La comparazione dei dati raccolti mette in evidenza caratteri comuni alle diverse valli interessate dai siti eneolitici, ma anche qualche elemento di originalità; confronti sono reperibili sia su territorio italiano sia su territorio francese: la zona costituisce pertanto una sorta di raccordo tra le culture che si trovano a est (Vecchiano, Remedello), a nord (Piemonte – Balm’ Chanto) e a ovest (Alpes Maritimes e Vaucluse).
File