Sistema ETD

banca dati delle tesi e dissertazioni accademiche elettroniche

 

Tesi etd-01142013-095423


Tipo di tesi
Tesi di dottorato di ricerca
Autore
BUGIANI, PIERO MASSIMO
URN
etd-01142013-095423
Titolo
La Cronaca della terra di Prussia di Pietro di Dusburg
Settore scientifico disciplinare
M-STO/01
Corso di studi
STORIA
Commissione
tutor Prof. Dini, Pietro Umberto
Parole chiave
  • Ordine Teutonico
Data inizio appello
20/12/2012;
Disponibilità
completa
Riassunto analitico
La Chronica terrae Prussiae (1326) è l’unica cronaca mediolatina che riferisca della fondazione dell’Ordine dei Cavalieri Teutonici in Terrasanta (1190 ca.), il suo temporaneo spostamento a Venezia e il trasferimento definitivo in Prussia. Pietro di Dusburg era un prete dell’Ordine, di stanza probabilmente a Königsberg. La Chronica s’inserisce nell’orgogliosa ricerca di una tradizione forte e fondante dei Teutonici. L’autore rimarca l’unità organica tra il Signore, la fede cristiana e l’Ordine Teutonico e si richiama al simbolismo del popolo eletto, che ha per patria la terra promessa: la Prussia è la Palestina dei fratres. L’Ordine è giunto sul Baltico per vendicare le offese a Dio dei pagani, che attaccano e terrorizzano i cristiani. Tutta la Crociata Baltica è giustificata dalla necessità della Chiesa di punire gli eretici e gli apostati. La violenza – cruda e brutale – marca tutto il racconto di Dusburg. Questa edizione, basata sulle più recenti acquisizioni critiche, fornita di bibliografia aggiornata, di introduzione e note, di traduzione italiana e testo latino a fronte.

Peter of Dusburg, a priest of the military monastic Teutonic Order, completed his Chronica terrae Prussiae in 1326. The Chronica is not only the most important monument for the older history of Prussia but also the first and most valuable work of historiography of the Teutonic Order; it is the only narrative source which describes the foundation of the Order in the Holy Land (c. 1190), the short period when it was based in Venice, and finally its settlement in Prussia, where the Knights led a series of campaigns to christianize the pagan Old Prussians. Dusburg presents the Teutonic Order as coming to the Baltic area to defend Christians and to avenge injuries to God and His Church, and in describing how the Prussians attacked and terrorized Christians he uses a typical justification for violence: the Church’s need to punish heretics and apostates. The Teutonic Knights, by contrast, are distinguished victims and martyrs. The Chronica terrae Prussiae has been widely used both as a source of factual data (e.g. for the battles of the Prussian Crusade) and as evidence of the ideology of the Teutonic Order. This edition, comprising parallel Latin text and Italian translation, with an up-to-date bibliography, introduction and notes, is a synthesis of current scholarship on the subject.
File