ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-08312015-095504


Thesis type
Tesi di laurea specialistica LC6
Author
CIAPPARELLI, FEDERICO
URN
etd-08312015-095504
Title
Dose in mammografia
Struttura
RICERCA TRASLAZIONALE E DELLE NUOVE TECNOLOGIE IN MEDICINA E CHIRURGIA
Corso di studi
MEDICINA E CHIRURGIA
Commissione
relatore Prof. Caramella, Davide
Parole chiave
  • euratom
  • software monitoraggio dose
  • mammella
  • mammografia
  • radioprotezione
  • dose radiante
Data inizio appello
22/09/2015;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
La mammografia e&#39; la tecnica cardine della diagnostica radiosenologica. E&#39; opportuno osservare, in proposito, che nessuna altra indagine ha le stesse possibilità di riconoscere in prima istanza reperti quali le microcalcificazioni e le distorsioni dell&#39;architettura mammaria che possono rappresentare l&#39;unica “spia” di un tumore asintomatico[1]. La mammografia viene eseguita sia in donne sintomatiche che in donne asintomatiche; questo comporta l&#39;erogazione di dose radiante a un grande numero di individui che non svilupperanno mai un tumore, cosa che mette in evidenza il problema della giustificazione in senso radioprotezionistico dei programmi di screening e degli esami mammografici in generale.<br><br>In questo contesto, nel 2013, è stata varata una nuova normativa EURATOM (Comunità Europea dell&#39;Energia Atomica) che costringerà tutti gli stati membri dell&#39;Unione Europea a una serie di cambiamenti nella gestione degli esami radiologici e del dato dosimetrico associato. Infatti è richiesta l&#39;inserimento del dato dosimetrico nei referti degli esami e una maggiore tracciabilità dello stesso. Inoltre questa normativa aumenta l&#39;attenzione rivolta alla mammella come uno degli organi più radiosensibili dell&#39;organismo. Questa nuova attenzione al dato dosimetrico ha portato alla nascita di una nuova tipologia di software per il monitoraggio della dose, strumento estremamente utile e efficace per l&#39;ottimizzazione e il controllo di qualità degli esami radiologici. Lo scopo della tesi è quello di valutare, tramite l&#39;utilizzo di software di monitoraggio della dose radiante, lo stato qualitativo degli esami mammografici eseguiti nella Azienda Ospedaliera Universitaria di Pisa (AOUP) nel periodo “x”.
File