ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-07172016-183830


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM6
Author
DE PASCALIS, ANDREA
URN
etd-07172016-183830
Title
Innesti cutanei omologhi nel trattamento delle ferite croniche: esperienza della clinica dermatologica pisana
Struttura
RICERCA TRASLAZIONALE E DELLE NUOVE TECNOLOGIE IN MEDICINA E CHIRURGIA
Corso di studi
MEDICINA E CHIRURGIA
Commissione
relatore Dott.ssa Dini, Valentina
Parole chiave
  • ulcere
  • innesti
  • ferite croniche
  • riparazione tissutale
Data inizio appello
20/09/2016;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
Gli innesti di cute si definiscono omologhi quando provengono da un individuo differente dal paziente, ma comunque della stessa specie. Nel vasto panorama dei trattamenti riservati alle ferite croniche, essi rappresentano un’ottima opzione, indipendentemente dall’origine dell’ulcera. <br>In questo lavoro, dopo un’introduzione sui diversi trattamenti delle ferite croniche e sulle varie tipologie di innesto, si descrivono 20 casi clinici di pazienti trattati nel reparto di dermatologia dell’Università di Pisa con innesti omologhi. Per ciascun paziente, si è valutato l’area delle lesioni prima e dopo l’innesto così come l’evoluzione dei parametri dolore secondo la scala VAS e Wound Bed Score, considerando anche quella che è l’eziologia delle loro lesioni e i trattamenti farmacologici in atto.<br>Lo studio conferma l’utilità degli innesti omologhi come medicazione biologica nel trattamento delle ferite croniche. <br>
File