ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-03102017-131515


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM5
Author
MATTALIANO, GIORGIO
URN
etd-03102017-131515
Title
Variazioni della compliance in cani sottoposti a chirurgia ortopedica: studio retrospettivo
Struttura
SCIENZE VETERINARIE
Corso di studi
MEDICINA VETERINARIA
Commissione
relatore Prof.ssa Breghi, Gloria
correlatore Prof. Staffieri, Francesco
controrelatore Dott.ssa Briganti, Angela
Parole chiave
  • cane
  • anestesia
  • VCV
  • compliance dinamica
Data inizio appello
07/04/2017;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
OBIETTIVO - Ottenere un valore di riferimento della variazione della compliance dinamica nel tempo, in pazienti canini sottoposti ad anestesia generale a ventilazione a volume controllato (VCV), in funzione di variabili quali: sesso, peso, età, decubito, BCS, conformazione del torace, valori di PEEP. <br>MATERIALI E METODI – Lo studio retrospettivo si è basato su una popolazione di 61 cani sottoposti ad anestesia generale per interventi ortopedici e ventilati a VCV con rapporto I:E di 1:2 e pausa inspiratoria del 25 % per 145 minuti. Sono stati esaminati per razza, età, peso, morfotipo toracico, BCS. Sono stati raccolti i valori intraoperatori di compliance dinamica, Vt, Fr, EtCO2, PIP, PEEP. È stata calcolata la compliance indicizzata per il peso e per la superficie corporea dei casi. I dati della compliance e degli altri parametri respiratori sono stati analizzati statisticamente sia complessivamente che secondo criteri quali: tempo (Tbase-T145), peso, età, decubito, sesso, conformazione toracica, BCS. Sono state inoltre calcolate le percentuali dei soggetti che hanno subito reclutamento alveolare e lo stesso è stato fatto per l’uso della PEEP-e sul totale dei casi e nelle differenti classi di peso ed età. Inoltre è stata registrata la durata del tempo pre-chirurgico (con FIO2 &gt; 90%) ed analizzata complessivamente nel tempo e per categorie di peso, età, decubito.<br>RISULTATI - Il rapporto tra compliance e peso al Tbase ha mostrato una regressione lineare compliance/peso. L’analisi statistica della compliance indicizzata sul peso per differenti classi di peso ha rivelato una compliance superiore per i soggetti di piccola taglia. L’analisi secondo classi d’età ha mostrato una compliance minore nei soggetti anziani (&gt; 7 anni). L’analisi della compliance indicizzata sul peso fra classi di morfotipo ha rivelato una compliance maggiore per i dolicomorfi. L’analisi secondo il BCS (3/5) ha mostrato differenze significative nella compliance indicizzata sul peso fra 4/5 e 2/5, 3/5. Infine la PIP dal Tbase a T145 ha subito un aumento significativo sia se considerata comprensiva dei valori di PEEP che priva di tali valori. <br>CONCLUSIONI - La compliance dinamica nei cani sani, subisce una non significativa variazione nel tempo durante l’anestesia di lunga durata. Si può ragionevolmente supporre che essa diminuisca soprattutto nelle prime fasi dell’anestesia per poi rimanere piuttosto stabile nel tempo. In alcune classi di soggetti (peso maggiore di 20 kg, BCS =4/5) ed in particolare nei cani d’età superiore a 7 anni, si assiste ad una diminuzione più marcata dei suoi valori nel tempo. Pertanto tali categorie di pazienti necessiterebbero maggiori accorgimenti durante l’anestesia.<br>PAROLE CHIAVE - Compliance dinamica, VCV, anestesia, cane. <br>
File