ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-02212011-194014


Thesis type
Tesi di laurea specialistica LC6
Author
RACALE, CATERINA
URN
etd-02212011-194014
Title
Metodiche emergenti nella fisiopatologia digestiva: manometria ad alta risoluzione
Struttura
MEDICINA E CHIRURGIA
Corso di studi
MEDICINA E CHIRURGIA
Commissione
relatore Bellini, Massimo
relatore Prof. Marchi, Santino
Parole chiave
  • manometria esofagea
  • manometria anorettale
  • manometria ad alta risoluzione
  • high resolution manometry
Data inizio appello
15/03/2011;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
15/03/2051
Riassunto analitico
La manometria ad alta risoluzione (HRM: high resolution manometry) è una tecnica diagnostica di recente introduzione estremamente utile nella diagnostica dei disordini motori dell’esofago e della regione anorettale. Rappresenta un’evoluzione della metodica convenzionale, in quanto è in grado di fornire un maggiore dettaglio spazio-temporale e di semplificare l’interpretazione dei dati grazie all’immediatezza della rappresentazione visiva. Essa si propone di superare i limiti propri della tecnica convenzionale migliorando la resa diagnostica nel campo dei disordini funzionali dell’esofago e della regione anorettale, tramite l’utilizzazione di un catetere dotato di ben 36 sensori invece che 8, con una visualizzazione grafica in formato &#34;pseudo-tri-dimensionale&#34; in cui le pressioni sono rappresentate sotto forma di profili colorati. L’esame risulta inoltre più agevole per il paziente grazie alla riduzione dei tempi di esecuzione e all’abolizione della tecnica del pull-through.Vengono inoltre riportati alcuni casi clinici esemplificativi dell’applicazione di HRM nella pratica clinica.<br>
File