ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-02212011-153013


Thesis type
Tesi di laurea specialistica LC6
Author
CESCA, MARIAPAOLA
URN
etd-02212011-153013
Title
Relazione tra gravità della depressione e disabilità motoria in pazienti affetti da Malattia di Parkinson.
Struttura
MEDICINA E CHIRURGIA
Corso di studi
MEDICINA E CHIRURGIA
Commissione
relatore Prof.ssa Dell'Osso, Liliana
Parole chiave
  • depressione
  • disabilità funzionale
  • Unified Parkinson's disease rating scale
  • Malattia di Parkinson
  • scala di Hamilton per la depressione
Data inizio appello
15/03/2011;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
15/03/2051
Riassunto analitico
Lo scopo di questo studio è stato quello di indagare il rapporto tra la presenza e la gravità della depressione e il livello delle disabilità motorie e funzionali nella malattia di Parkinson (PD). Sono stati valutati 122 pazienti ambulatoriali affetti da PD, di cui 65 soddisfacenti i criteri del DSM-IV per la depressione maggiore (PD-D), e 57 non soddisfacenti (PD-C). I sintomi depressivi sono stati valutati mediante la Hamilton Rating Scale for Depression (HRSD) e la gravità PD è stata valutata in base al sistema di Hoehn e Yahr (H / Y). Le attività della vita quotidiana (ADL) e i sintomi motori sono stati misurati con la Unified Parkinson's Disease Rating Scale (UPDRS), parte II e III. I risultati hanno mostrato come 29 pazienti hanno sofferto di una depressione lieve (punteggio totale HRSD compresa tra 8 e 17), 30 di una depressione moderata (punteggio totale HRSD compresa tra 18 e 24) e sei di una forma grave (punteggio totale HRSD ≥ 25) . Confrontando i tre gruppi di pazienti, è emerso che quelli con una grave depressione hanno mostrato punteggi significativamente superiori alla UPDRS II, III e alla scale HY, rispetto ai pazienti PD-C o ai pazienti con una depressione lieve. Inoltre, anche i pazienti con depressione moderata hanno totalizzato un punteggio significativamente più elevato alla UPDRS II, III e alla scala di HY rispetto ai pazienti PD-C o quelli con una lieve depressione. In conclusione i risultati suggeriscono che la depressione è fortemente correlata con i sintomi motori e lo stato di benessere nei pazienti con malattia di Parkinson.
File