Sistema ETD

Archivio digitale delle tesi discusse presso l'Università di Pisa

 

Home ETD (Electronic Theses and Dissertations)
Archivio digitale delle tesi discusse presso l’Università di Pisa


Presentazione

Il Senato accademico dell’Università di Pisa ha deliberato, dopo una iniziale fase di sperimentazione, l’adozione del sistema per la gestione delle tesi in formato elettronico, sia per le lauree del vecchio ordinamento che di quelle magistrali e specialistiche previste dal nuovo ordinamento, per le lauree di dottorato e di specializzazione. Sono, invece, generalmente esclusi gli elaborati finali delle lauree triennali, di master e di perfezionamento.
  • Genesi del progetto

    Alle origini del progetto per la gestione e archiviazione delle tesi elettroniche vi era l’esigenza della nostra Università di rendere disponibili on-line le tesi di dottorato. Si è così deciso di realizzare un progetto di archiviazione delle tesi sul modello americano del Virginia Polythecnic Institute, che fin dal 1996 ha implementato una Networked Digital Library of Theses and Dissertations (NDLTD) in modalità “free”. Così come per il progetto americano, ETD intende valorizzare, anche attraverso una maggiore visibilità, le tesi e dissertazioni accademiche discusse nel nostro Ateneo.
  • Punti di forza

    L’Università di Pisa ha aderito alla Networked Digital Library of Theses and Dissertations (NDLTD) del Virginia Polythecnic Institute alla fine del 1999, muovendosi in un’ottica internazionale che assicura maggiore visibilità e offre maggiori garanzie di condivisione scientifica. L’archivio digitale ETD prende in considerazione tutti i tipi di tesi, e non solo quelle di dottorato.
    Alcuni punti qualificanti del progetto:
    • il nuovo modello gestionale vede coinvolti docenti, studenti, Sistema Bibliotecario di Ateneo e Segreterie studenti, utilizzando nuove tecnologie e semplificando le procedure amministrativo-gestionali;
    • gli studenti possono eseguire le procedure per il caricamento della tesi in modo autonomo, avvalendosi di un help desk gestito da uno Staff costituito da personale bibliotecario;
    • i docenti, favorendo sbocchi editoriali ai lavori meritevoli dei propri studenti, possono documentare, anche a livello internazionale, l’attività didattica e di ricerca svolta;
    • la conservazione elettronica delle tesi contribuisce a diminuire i problemi di spazio negli archivi.

Sviluppo software

Il Sistema ETD è basato sul software Networked Digital Library of Theses and Dissertations (NDLTD) sviluppato al Virginia Polythecnic Institute.
ETD: db Home Virginia Tech ETD collection NDLTD Home