Sistema ETD

banca dati delle tesi e dissertazioni accademiche elettroniche

 

Tesi etd-11262009-110355


Tipo di tesi
Tesi di laurea specialistica
Autore
ANICETTI, CHIARA
URN
etd-11262009-110355
Titolo
Le reazioni avverse della chemioterapia su alcuni parametri ematobiochimici e sul quadro clinico in cani affetti da linfoma
Struttura
MEDICINA VETERINARIA
Corso di studi
MEDICINA VETERINARIA
Commissione
correlatore Dott. Gavazza, Alessandra
controrelatore Prof. Mengozzi, Grazia
relatore Prof. Lubas, George
Parole chiave
  • reazioni avverse
  • linfoma
  • cane
  • chemioterapia
Data inizio appello
18/12/2009;
Disponibilità
completa
Riassunto analitico
Il linfosarcoma è una delle neoplasie che più frequentemente colpisce la specie canina. È da ritenersi nel complesso una neoplasia altamente chemoresponsiva, nonostante l’eterogeneità con cui può manifestarsi quanto a tipo anatomico, citologico e immunofenotipico. Per questo e per il carattere spesso generalizzato della malattia, la chemioterapia medica risulta la più impiegata. Lo scopo di questo lavoro è quello di rilevare la comparsa di reazioni avverse durante il trattamento chemioterapico e di individuare le eventuali relazioni tra la loro comparsa ed i farmaci utilizzati. Il campione in esame è costituito da 31 cani afferiti al Dipartimento di Clinica Veterinaria nel periodo compreso tra il 1999-2008. A tutti i soggetti è stato somministrato un protocollo COP (ciclofosfamide, vincristina, ciclofosfamide), al quale, solo in caso di refrattarietà alla terapia o di recidiva, si è preferito il successivo utilizzo di altri farmaci (doxorubicina, mitoxantrone, lomustina, citarabina arabinoside). Ogni soggetto è stato sottoposto a puntuale follow up delle condizioni cliniche e dell’andamento dell’emogramma. In corrispondenza della rivalutazione dei pazienti o dell’aggravarsi del quadro clinico, si è proceduto ad indagare e valutare alcuni parametri ematobiochimici e delle urine
File