ETD

archivio digitale delle tesi discusse presso l'Università di Pisa

 

Tesi etd-11202018-145017


Tipo di tesi
Tesi di laurea magistrale
Autore
ANGELONI, DAVIDE
URN
etd-11202018-145017
Titolo
Il ruolo del professionista nelle attestazioni ex art. 182-quinquies della Legge Fallimentare
Struttura
ECONOMIA E MANAGEMENT
Corso di studi
CONSULENZA PROFESSIONALE ALLE AZIENDE
Commissione
relatore Prof.ssa Abu Awwad, Amal
Parole chiave
  • professionista
  • attestazione
  • art. 182-quinquies
  • finanza interinale
  • pagamento debiti pregressi
  • responsabilità.
Data inizio appello
10/12/2018;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
Nell’attuale contesto di esplicito favore legislativo verso le soluzioni negoziali della crisi d’impresa, il ruolo del professionista attestatore in possesso dei requisiti di cui all’articolo 67, terzo comma, lettera d, l. fall. appare notevolmente accresciuto rispetto al passato. L’attestazione rappresenta un prezioso strumento informativo nelle mani del Tribunale e costituisce l’indispensabile crocevia nella maggior parte delle procedure come nel caso dell’art. 182-quinquies l. fall. che concede la possibilità all’imprenditore in crisi di richiedere le autorizzazioni per la contrazione della finanza interinale e per il pagamento dei debiti pregressi. Lo specifico incarico, oltre alla verifica della veridicità dei dati esposti nel piano, prevede accertamenti ulteriori quali la verifica del complessivo fabbisogno finanziario dell’impresa sino all’omologazione, la verifica del carattere “essenziale” delle prestazioni per la prosecuzione dell’attività di impresa e la verifica della funzionalità nell’ottica della migliore soddisfazione dei creditori. Tuttavia, se risulta evidente l’intenzione del Legislatore di condurre una graduale traslazione dei controlli giurisdizionali nelle mani dei creditori è altrettanto vero che ciò è possibile solo attraverso un accrescimento dei compiti affidati all’attestatore, il quale si fa obbligatoriamente garante degli interessi del ceto creditorio dovendo fornire una puntuale e idonea informativa a tutti soggetti coinvolti. L’accresciuta complessità delle attività richieste e dei compiti affidati ha implicato, inevitabilmente, l’assunzione di rilevanti profili di responsabilità civili e penali.
File