Sistema ETD

banca dati delle tesi e dissertazioni accademiche elettroniche

 

Tesi etd-11132013-145235


Tipo di tesi
Tesi di laurea magistrale LM5
Autore
ALCARO, ALESSANDRO
URN
etd-11132013-145235
Titolo
La democrazia interna nei partiti politici italiani
Struttura
GIURISPRUDENZA
Corso di studi
GIURISPRUDENZA
Commissione
relatore Prof. Vuoto, Salvatore
Parole chiave
  • democrazia nei partiti politici
Data inizio appello
09/12/2013;
Disponibilità
completa
Riassunto analitico
La tesi in questione si propone l'obiettivo di effettuare una ricognizione del quadro giuridico relativo alla disciplina dei partiti politici italiani, con specifico riguardo alla tematica della democrazia interna. L'assenza di una specifica legislazione in materia ha comportato nel Capitolo I una minuziosa analisi della genesi e dei contenuti dell'articolo 49 della Costituzione, principale riferimento costituzionale circa la figura del partito politico, con particolare attenzione al "metodo democratico". Successivamente nel Capitolo II si procede a delineare i diritti, doveri e facoltà del cittadino rispetto l'associazione partito, per passare nel Capitolo III ad un'analisi della disciplina relativa alla selezione delle candidature, ed alla democraticità di tale attività. Nel Capitolo IV ci si sofferma sull'organizzazione interna del partito, mentre nel Capitolo V si procede all'analisi degli statuti di PD, PDL e M5S per verificare la loro conformità al "metodo democratico". Rimarcando in più occasioni l'assenza di una legge sui partiti politici, in ciascuno dei capitoli si fa riferimento in via suppletiva alla scarsa legislazione disponibile, alla giurisprudenza, alla dottrina ed alla disciplina prevista negli statuti dei partiti, con puntuali richiami comparatistici alla legislazione spagnola e tedesca.
File