ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-11092014-172405


Thesis type
Tesi di laurea magistrale
Author
FERRAMOSCA, ANTONIA
URN
etd-11092014-172405
Title
Applicazione dei principi di Lean Production & Total Quality Management alle realtà artigianali della Pelletteria nel Settore del Lusso
Struttura
INGEGNERIA DELL'ENERGIA, DEI SISTEMI, DEL TERRITORIO E DELLE COSTRUZIONI
Corso di studi
INGEGNERIA GESTIONALE
Commissione
relatore Prof. Carmignani, Gionata
tutor Celli, Giulia
Parole chiave
  • Supply Chain Management
  • 5S
  • Luxury Fashion Context
  • Lean Production
  • Visual Management
  • Total Quality Management
  • controllo di processo
Data inizio appello
03/12/2014;
Consultabilità
secretata d'ufficio
Data di rilascio
03/12/2017
Riassunto analitico
Questo elaborato di tesi è frutto del lavoro svolto dal candidato durante l’attività di stage, durato dall’Aprile 2014 fino a Ottobre 2014, presso l’azienda Fendi S.r.l., stabilimento produttivo di Bagno a Ripoli, Firenze. L’obiettivo dello stage era creare all’interno della Supply Chain Fendi un modello omogeneo di gestione della qualità, che rispettasse allo stesso tempo le caratteristiche proprie delle aziende partner. Tramite l’applicazione e l’integrazione dei principi di Lean Production e Total Quality Management si è potuto allineare la realtà artigianale dei Faşonisti con il modo di operare di un’industria del lusso, creando una migliore interazione di tutta la catena di fornitura, una maggiore qualità del prodotto in uscita e la massimizzazione della produttività. E’ stata pertanto sviluppata una metodologia di gestione della qualità incentrata sul passaggio dal controllo finale sul prodotto finito ad un controllo di processo. Puntando su una maggiore autonomia del personale e sulla riorganizzazione della produzione in ottica Lean, è stato creato un sistema capace di gestire la complessità e flessibilità tipiche del Fashion-Luxury Context.

This thesis has been developed during the candidate’s internship experience from April 2014 until October 2014 in Fendi Srl, at its manufacturing plant in Bagno a Ripoli, Florence. The goal of the internship was to create within Fendi’s Supply Chain a homogeneous model of quality management, that respected in the mean time the needs of the partner companies. Thanks to the application and integration of the principles of Lean Production and Total Quality Management it was possible to line up the Suppliers artisan production with the management requirements of the luxury industry, in order to obtain a better interaction of the actors of supply chain, higher product quality, and maximize productivity. Thus, a quality management method that focused on the transition from final inspection control to a process quality control was developed. Thanks to the greater autonomy of employers and to the reorganization of production with lean instruments; it was possible to create a system suitable for the complexity and flexibility typical of the Fashion-Luxury Industry
File