ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-11052019-163712


Thesis type
Tesi di specializzazione (5 anni)
Author
FANI, BERNARDO
URN
etd-11052019-163712
Title
Colangio-pancreatografia retrograda endoscopica (ERCP): studio osservazionale monocentrico di una casistica decennale (2009-2019). Stratificazione delle complicanze per fasce di eta e fattori di rischio.
Struttura
RICERCA TRASLAZIONALE E DELLE NUOVE TECNOLOGIE IN MEDICINA E CHIRURGIA
Corso di studi
GASTROENTEROLOGIA
Supervisors
relatore Prof. Marchi, Santino
relatore Dott. Nucci, Andrea
Parole chiave
  • Complicanze ERCP
  • Pancreatite post ERCP
  • ERCP
  • Colangio-pancreatografia retrograda endoscopica
  • Profilassi ERCP diclofenac
Data inizio appello
18/12/2019;
Consultabilità
Secretata d'ufficio
Riassunto analitico
La colangio-pancreatografia endoscopica retrograda (ERCP) è una metodica che permette la diagnosi e soprattutto il trattamento di innumerevoli patologie bilio-pancreatiche.In molte situazioni cliniche l'ERCP rappresenta l'unica alternativa alla chirurgia che in ambito bilio-pancreatico è gravata da elevata mortalità e complicanze. Nonostante la procedura sia relativamente sicura e meno invasiva di un intervento chirurgico questa può esitare in alcune complicanze come la pancreatite, il sanguinamento e la perforazione. Con il progressivo invecchiamento della popolazione l'ERCP è diventata una procedura sempre più utilizzata nella fascia di popolazione anziana in cui, a causa della frequente coesistenza di comorbilità, potremmo aspettarci una maggiore incidenza di complicanze. Il nostro studio ha valutato l’incidenza delle complicanze stratificando i pazienti per età; oltre a questo ha valutato fattori di rischio legati alla tecnica endoscopica e l’utilizzo di una profilassi farmacologica come fattore di protezione. I risultati ottenuti dal nostro studio sembrano avvalorare l’ipotesi secondo la quale l’età non rappresenterebbe un chiaro fattore di rischio per le complicanze in ERCP. Il Diclofenac somministrato prima della procedura rappresenta un fattore di protezione per pancreatite post procedurale. Manovre endoscopiche come il pre-cut, l'incannulazione accidentale del Wirsung e l'incannulazione difficile costituiscono invece dei fattori di rischio per complicanze.
File