Sistema ETD

banca dati delle tesi e dissertazioni accademiche elettroniche

 

Tesi etd-10252015-125629


Tipo di tesi
Tesi di laurea magistrale
Autore
ALESSANDRIA, MARIA TERESA
URN
etd-10252015-125629
Titolo
Individuazione di parametri ed intervalli di tolleranza per la misura della distensione di una superficie verniciata
Struttura
INGEGNERIA DELL'ENERGIA, DEI SISTEMI, DEL TERRITORIO E DELLE COSTRUZIONI
Corso di studi
INGEGNERIA GESTIONALE
Commissione
relatore Prof. Failli, Franco
tutor Ing. Mazzoni, Lisa
Parole chiave
  • measurement
  • distention
  • acceptable range
  • objectification
  • parameters
  • misura
  • distensione
  • intervalli di tolleranza
  • parametri
  • oggettivazione
Data inizio appello
25/11/2015;
Disponibilità
parziale
Riassunto analitico
Questo lavoro di tesi affronta la tematica relativa alla distensione di una superficie verniciata, ovvero la presenza più o meno marcata di ondulazione sulla superficie. Tradizionalmente la valutazione della distensione si ottiene tramite comparazione visiva del film di vernice con delle lastre verniciate campione. Una valutazione di questo tipo è inevitabilmente affetta da problemi di soggettività e non ripetibilità della misura, intrinseci ad un controllo di tipo visivo. L’obiettivo che ha guidato lo svolgimento di questa tesi è stato quello di oggettivare la misura della distensione di una superficie verniciata, definendo un metodo di controllo che, basato sull’uso di parametri ed intervalli di tolleranza, garantisca l’oggettività e la ripetibilità della misura. L’ipotesi, alla base della metodologia seguita per il raggiungimento di tale obiettivo, è che esiste una correlazione tra la percezione visiva del bello o del brutto aspetto di una superficie verniciata e i parametri forniti da uno strumento di misura usato durante l’elaborazione della tesi. Correlando la percezione visiva di valutatori esperti con i parametri forniti dallo strumento,è stato possibile individuare quelli più affini alla percezione visiva e definire per essi gli intervalli di tolleranza, che consentono di discriminare una distensione accettabile da una che non lo è . Un’analisi mirata ad individuare il livello qualitativo garantito dai principali concorrenti ha consentito poi di rivalutare tali intervalli alla luce di quanto mediamente offerto dal mercato.

This thesis concerns the distention of a painted surface, namely the degree of undulation on the surface. Traditionally, the distention assessment is obtained by the visual comparison of the coating film with the plate coated sample. An assessment of this kind entails the subjectivity and the non-repeatability of the measurement, inherent to a visual control. The goal of this thesis is to objectify the measurement of distention of a painted surface, defining a control method based on the use of parameters and tolerance intervals, which ensures the objectivity and repeatability of the measurement. In order to achieve this objective, the assumption behind methodology of this study, is the presence of a correlation between the visual perception of good or bad appearance of painted surface and the parameters provided by a measuring instrument used for this thesis. By correlating the visual perception of peer reviewers with the parameters provided by the instrument it has been possible to detect those related to visual perception and define an acceptable range allowing us to discriminate the degree of acceptable distention from the degree that is not. An analysis aimed at identify the quality guaranteed by competitors allowed then to refine and adapt these intervals to the average offered by the market.
File