ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-09182019-110006


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM5
Author
FIRENZUOLI, IRENE
URN
etd-09182019-110006
Title
Volontà testamentaria ed officium pietatis: considerazioni a margine dell'epistolario pliniano.
Struttura
GIURISPRUDENZA
Corso di studi
GIURISPRUDENZA
Commissione
relatore Prof. Procchi, Federico
Parole chiave
  • querela inofficiosi testamenti
  • volontà testamentaria
  • officium pietatis
  • color insaniae
  • collegio centumvirale
  • Plinio il Giovane
  • Epist. V.1
  • Epist. VI.33
Data inizio appello
07/10/2019;
Consultabilità
secretata d'ufficio
Riassunto analitico
Il presente elaborato si propone di inquadrare, nei suoi profili sostanziali e processuali, quello che è un ‘terreno minato’ del mondo giuridico romano: l'istituto della 'querela inofficiosi testamenti'. L'indagine - come può desumersi anche dallo stesso titolo - viene condotta a margine dell'epistolario pliniano e, in particolar modo, sulla base di due epistole, la V.1 - oggetto di trattazione specifica nel capitolo secondo - e la VI.33 - oggetto di trattazione nel capitolo terzo, col quale si conclude la tesi. Dopo avere fornito al lettore informazioni biografiche su Plinio il Giovane e sul suo epistolario - che si ritiene avere un carattere reale, anche se oggetto senza dubbio di 'labor limae' e non, invece, come da alcuni sostenuto, fittizio - ed avere dato conto di quelle che sono le problematiche maggiori che un neofita riscontra nell'approcciarsi a questo argomento, si è inteso dimostrare la configurazione, nelle epistole citate, di due casi di 'querela inofficiosi testamenti', con tutte le conseguenze che ne derivano: prima fra tutte, l'ammissione all'esperimento di questo rimedio processuale di soggetti in grado di vantare pretese di tipo unicamente onorario, sulla base di un principio di ‘aequitas’.
File