ETD

archivio digitale delle tesi discusse presso l'Università di Pisa

 

Tesi etd-09062018-122141


Tipo di tesi
Tesi di laurea magistrale
Autore
ANIBAN, LARA
URN
etd-09062018-122141
Titolo
Il Disturbo bipolare e la Psicoeducazione: un'analisi degli aspetti psicologici implicati
Struttura
PATOLOGIA CHIRURGICA, MEDICA, MOLECOLARE E DELL'AREA CRITICA
Corso di studi
PSICOLOGIA CLINICA E DELLA SALUTE
Commissione
relatore Ciapparelli, Antonio
Parole chiave
  • disturbo bipolare
  • psicoeducazione
Data inizio appello
21/09/2018;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
Il disturbo bipolare è una malattia cronica e ricorrente caratterizzata da un'alterazione di stati dell'umore di tipo depressivo e (ipo)maniacale.
Originariamente il disturbo bipolare era considerata una malattia propriamente organica tale da considerare la terapia farmacologica come unico trattamento possibile. Dopo gli anni 90' è emerso che diversi fattori psicosociali sono implicati nella genesi e nel mantenimento del disturbo bipolare.
Pertanto, è aumentato l'interesse per lo studio di interventi psicosociali applicabili al disturbo bipolare in modo combinato alla imprescindibile terapia farmacologica.
In particolare, la Psicoeducazione ha l'obiettivo di incrementare la conoscenza del disturbo bipolare nel paziente e insegnarli strategie di gestione della malattia.
Questi sono gli obiettivi comuni ad altri interventi psicosociali a conferma dell'importanza centrale che ha la Psicoeducazione.
La Psicoeducazione ha alta efficacia profilattica e garantisce una riduzione del rischio di suicidio, dei ricoveri e dei giorni di ospedalizzazione, una migliore gestione dei sintomi depressivi/ (ipo)maniacali tale da garantire un migliore funzionamento psicosociale e quindi una migliore qualità della vita.
File