Sistema ETD

banca dati delle tesi e dissertazioni accademiche elettroniche

 

Tesi etd-09022013-111020


Tipo di tesi
Tesi di laurea magistrale
Autore
ARTURI, MARCO
URN
etd-09022013-111020
Titolo
Open Innovation e PMI Italiane: Studio delle Determinanti Comportamentali Attraverso l'Utilizzo della Logica Fuzzy
Struttura
INGEGNERIA DELL'ENERGIA, DEI SISTEMI, DEL TERRITORIO E DELLE COSTRUZIONI
Corso di studi
INGEGNERIA GESTIONALE
Commissione
relatore Prof.ssa Pellegrini, Luisa
relatore Ing. Ferrero, Roberto
Parole chiave
  • Fuzzy Logic
  • Family Firms
  • Open Innovation
  • Innovazione
Data inizio appello
25/09/2013;
Disponibilità
completa
Riassunto analitico
Sommario
Questo lavoro di tesi si svolge con lo scopo di capire i comportamenti, in termine di Open Innovation, che le tre tipologie di imprese adottano (Non-Family, Family manageriale o Family in senso stretto) in funzione delle determinanti caratteristiche. Sia la classificazione delle aziende, che lo studio delle determinanti comportamentali sono eseguite attraverso l'utilizzo della logica fuzzy. Sia la verifica delle regole fuzzy sulle determinanti che la classificazione delle aziende si basano su un'analisi svolta su un campione di 178 PMI italiane. I risultati ottenuti evidenziano come alcuni comportamenti (es. le motivazioni che portano le aziende a scegliere di collaborare, i rapporti instaurati con i partner, etc.) risultino essere differenti nei tre casi analizzati e come tali differenze siano soprattutto causate dalla presenza di manager esterni all'interno del team di gestione. Infine è riscontrata la relazione tra i parametri ampiezza e profondità di ricerca con alcuni indicatori economici (ROI e ROS).

Abstract
This thesis work is carried out in order to understand the behavior, in terms of Open Innovation, which the three types of firms adopt (Non-Family, Family or Family management in the strict sense) as a function of specific drivers. Both the classification of companies, that the study of behavioral drivers are performed through the use of fuzzy logic. Both the verification of the fuzzy rules about drivers and the companies classification are based on the analysis made on a sample of 178 Italian SMEs. The results obtained show that some behaviors (eg, the reasons that lead companies to choose to cooperate, the relationships established with partners, etc.) are different in the three analyzed typologies of firms, and how these differences are mainly caused by the presence of external managers within the management team. This work also analyses the relationship between research breadth and depth and some economic indicators (ROI and ROS).

File