Sistema ETD

banca dati delle tesi e dissertazioni accademiche elettroniche

 

Tesi etd-08282014-113112


Tipo di tesi
Tesi di laurea magistrale LM5
Autore
AFFINATI, DESIREE DENISE
URN
etd-08282014-113112
Titolo
Valutazione della concentrazione della procalcitonina in cavalli con colica
Struttura
SCIENZE VETERINARIE
Corso di studi
MEDICINA VETERINARIA
Commissione
correlatore Meucci, Valentina
relatore Dott.ssa Sgorbini, Micaela
Parole chiave
  • cavallo
  • procalcitonina
  • endotossiemia
  • colica
Data inizio appello
19/09/2014;
Disponibilità
completa
Riassunto analitico
RIASSUNTO
Scopo: Esperimento 1. Valutare la concentrazione plasmatica di procalcitonina (PCT) in cavalli sani e affetti da colica per rilevare differenze tra i due gruppi e stabilire un valore cut-off. Esperimento 2. Valutare differenze nel valore di PCT tra cavalli affetti da colica medica vs chirurgica, valutare l’andamento della PCT nel tempo, valutare la correlazione tra PCT vs lattato e vs ematocrito.
Materiali e metodi: Esperimento 1: I seguenti dati sono stati raccolti al fine di classificare i cavalli sani (<2 criteria) (n=13) e clinicamente endotossiemici (≥2criteria) (n=35): riscontro di neutropenia e/o segni di tossicità, aumento dell'Hct, tachicardia, tachipnea, febbre, stato delle mucose alterato. Sono stati eseguiti una visita clinica completa e una CBC. Le concentrazioni plasmatiche della PCT sono state valutate in entrambi i gruppi con un kit ELISA specifico per specie equina. I risultati sono stati espressi come media e deviazione standard. E' stato eseguito il Mann-Whitney test per dati non appaiati tra sani vs endotossiemici ed è stata calcolata la ROC curve per stabilire un valore cut-off. Esperimento 2: i soggetti affetti da colica sono stati divisi retrospettivamente in 2 gruppi: soggetti con colica chirurgica (n=25) e medica (n=10). Su questi è stato eseguito il Mann-Whitney test per dati non appaiati al fine di valutare se esistessero differenze significative tra i 2 gruppi relativamente alla concentrazione di PCT. Infine, in 10/35 cavalli (n=6 coliche chirurgiche e n= 4 coliche mediche) è stato valutato l’andamento della PCT nel tempo (prelievi ogni 12 ore fino a 72 ore), insieme alla concentrazione del lattato e alla valutazione dell’ematocrito. Sui 10 cavalli è stata applicata l’analisi della varianza per verificare l’andamento della PCT nel tempo ed è stato valutato il Pearson test per evidenziare una correlazione tra PCT vs lattato e PCT vs Hct. Infine è stato calcolato il Mann-Whitney test per dati non appaiati nel gruppo colica chirurgica vs colica medica ad ogni tempo di prelievo per evidenziare differenze nella concentrazione di PCT.
Risultati: Esperimento 1. La concentrazione plasmatica di PCT nel gruppo dei sani e dei malati era rispettivamente di 24,0±21,3 pg/ml e 170,0±130,3 pg/ml. Sono state trovate differenze statisticamente significative tra i 2 gruppi. Il cut-off migliore per distinguere i soggetti non endotossiemici da quelli positivi è risultato 52,8 pg/ml, (92,3% sensibilità, 85,7% specificità). Esperimento 2. La concentrazione plasmatica di PCT nel gruppo di cavalli affetti da colica chirurgica e in quelli con colica medica era rispettivamente 193,9±142,7 pg/ml e 62,0±78,9 pg/ml. Esiste una differenza statisticamente significativa tra i 2 gruppi (p<0,05). Non è stata trovata una variazione della concentrazione di PCT nel tempo, né correlazioni tra PCT vs lattato e vs Hct. Esiste una differenza statisticamente significativa tra il gruppo colica medica vs colica chirurgica a T36.
Discussione e conclusioni. I nostri risultati hanno dimostrato un incremento nella concentrazione plasmatica della PCT nei cavalli clinicamente endotossiemici, in accordo con quanto riportato nell’uomo, nel cane e nel cavallo. Sono emerse, inoltre, differenze nella concentrazione plasmatica della PCT tra cavalli affetti da colica medica e chirurgica, che potrebbero trovare spiegazione nella diversa gravità dello stato di SIRS. La differenza riscontrata a T36 può far supporre un peggioramento della SIRS nei soggetti colpiti da colica chirurgica, in conseguenza dei danni da riperfusione post-intervento chirurgico. Tuttavia il numero esiguo di cavalli inclusi nell’ultima parte del presente studio può essere considerato un limite nella valutazione sia del trend della PCT, che della correlazione tra la concentrazione plasmatica della PCT vs lattato e vs Hct nel tempo.

ABSTRACT
Objective: Experiment 1. To evaluate PCT concentration in healthy and clinically endotoxemic horses in order to assess the differences between the two groups and to establish a cut-off value. Experiment 2. To evaluate differences in PCT concentration between medical colics and surgical ones. To evaluate, in colic horses, the PCT trend during time and possible correlation between PCT vs lactate and vs Hct.
Materials and Methods: Experiment 1: the following data were recorded in order to classify horses as healthy (<2 criteria) (n=13) or clinically endotoxemic (≥2 criteria) (n=35): presence of neutropenia and/or toxic changes, increased PCV, tachycardia, tachypnea, fever, abnormal mucous membrane status. A complete physical examination and CBC were performed. Plasma PCT concentrations were evaluated in both groups using a PCT Elisa kit for equine specie. Results were expressed as mean and standard deviation. Mann-Whitney test for unpaired data was performed between healthy group vs clinically endotoxemic horses’ groups and ROC curve was also carried out to establish a cut-off value. Experiment 2: in a second time, colic horses were divided in 2 groups: surgical colic patients (n=25) and medical colic patients (n=10). Mann-Whitney test for unpaired data was performed to evaluate differences in PCT concentration between the two groups. Finally, plasma PCT concentration, lactate and Hct were dosed in 10/35 horses (n=6 surgical colics and n=4 medical colics) sampling every 12 h from admission till 72 h. Using these samples, variance analysis was carried out to evaluate plasma PCT trend and Pearson test was performed to evaluate a correlation between PCT vs lactate and between PCT vs Hct. Finally, Mann-Whitney test for unpaired data was performed between medical vs surgical group at all sampling time to verify differences in plasma PCT concentration.
Results: Experiment 1. Plasma PCT concentration in healthy and sick horses’ groups was 24,0±21,3 pg/ml and 170,0±130,3 pg/ml, respectively. Statistically significant differences were showed between the two groups. The best cut-off value to distinguished not clinically endotoxemic horses from clinically endotoxemic patients was 52,8 pg/ml, with 92,3% sensitivity and 85,7% specificity. Experiment 2. Plasma PCT concentration in surgical and medical colic groups was 193,9±142,7 pg/ml and 62,0±78,9 pg/ml, respectively. Mann Whitney test showed differences between the two groups (p<0,05). No statistically significant differences in PCT trend related to time were obtained, nor correlation between PCT vs lactate and vs Hct at all sampling points. Statistically significant differences in plasma PCT concentration were showed between the two subgroups at T36.
Discussion and Conclusions: our results showed an increase in plasma PCT concentration in clinically endotoxemic horses as reported in men, dogs and horses. We observed significant differences in plasma PCT concentration between medical colic horses and surgical colic ones. These differences could be explaned with the major severity of the SIRS status. The different plasma PCT concentration at T36 could indicate an exacerbation of the SIRS condition in surgical colic horses, as consequence of post-surgical riperfusion damages. Anyway the small number of horses included in the last part of study can be considered a limit in evaluation of PCT trend and of correlation between PCT vs lactate and vs Hct in time.
File