ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-07132011-093719


Thesis type
Tesi di specializzazione
Author
FAUCCI, ANDREA
URN
etd-07132011-093719
Title
PSORIASI: CURE FISICHE E TALASSOTERAPICHE
Struttura
MEDICINA E CHIRURGIA
Corso di studi
DERMATOLOGIA E VENEREOLOGIA
Commissione
relatore Cervadoro, Gregorio
Parole chiave
  • mar morto
  • psoriasi
  • climatoterapia
  • talassoterapia
Data inizio appello
29/07/2011;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
La psoriasi nella varietà a placche è una malattia infiammatoria della cute che si manifesta con placche arrossate e squamose in genere distribuite in maniera simmetrica ai gomiti, ginocchia e al cuoio capelluto ma tutte le zone della cute, così come le unghie, possono essere colpite.La psoriasi può insorgere a tutte le età, ma in genere esordisce prima dei 40 anni. Ha un andamento cronico recidivante con fasi di esacerbazione alternate a fasi di remissione di durata variabile.Essa deriva da un abnorme attivazione del sistema immunitario che si traduce in una infiammazione cutanea,proliferazione dei cheratinociti e formazione di nuovi vasi nel derma.
Nei casi meno gravi esistono trattamenti topici che consistono in emollienti,cheratolitici, ditranolo, catrami,corticosteroidi,derivati della vitamina D3, retinoidi e fototerapia oppure terapie fisiche che utilizzano soprattutto UVA a banda larga, UVB e UVB a banda stretta, la PUVA terapia, la Re-PUVA terapia e la luce ad eccimeri.
Nei casi più gravi oltre la ciclosporina e il metotrexate,l'uso di farmaci di nuova generazione detti "biologici" è in grado di interferire con il meccanismo fisiopatologico dalla malattia.
Il centro di ricerca DMZ e Arava sul Mar Morto in Israele,diretto dal Dr Marco Harari, ha studiato per più di un decennio gli effetti terapeutici delle acque e della climatoterapia sul Mar Morto su una varietà di malattie croniche nelle quali l'esposizione alle risorse naturali del Mar Morto ha scientificamente mostrato effetti terapeutici considerevolmente positivi. Tra le malattie cutanee, la psoriasi è la più responsiva alla terapia ed è stata studiata in dettaglio.
I risultati descritti nel seguente lavoro di tesi indicano che la cura è particolarmente efficace e priva di effetti collaterali e che la durata dell'effetto terapeutico inteso come il non ripresentarsi della malattia perdura,nella maggior parte dei casi, oltre la la seconda metà del primo anno dopo la fine del trattamento climtoterapico.
Il costo economico di tre o quattro settimane di talassoterapia sul Mar Morto, in confronto con molti degli altri trattamenti,risulta economicamente favorevole e privo di effetti collaterali dannosi per il paziente.
Inoltre, alcune terapie che usano i farmaci immunosoppressori e la PUVA terapia possono presentare gravi effetti collaterali mentre i farmaci cosiddetti "biologici" presentano ancora costi elevati e i loro effetti a lungo termine anche molto gravi non sono stati completamente chiariti.
File