Sistema ETD

banca dati delle tesi e dissertazioni accademiche elettroniche

 

Tesi etd-06232010-130436


Tipo di tesi
Tesi di laurea specialistica
Autore
ABBATE, DARIO
URN
etd-06232010-130436
Titolo
Analisi Preliminare del Sistema di Attuazione Carrelli di Atterraggio per un Velivolo Business Jet
Struttura
INGEGNERIA
Corso di studi
INGEGNERIA AEROSPAZIALE
Commissione
relatore Prof. Denti, Eugenio
relatore Ing. Ferraris, Andrea
relatore Prof. Galatolo, Roberto
Parole chiave
  • Carrelli di atterraggio
  • Attuazione idraulica
  • Simulazione
Data inizio appello
13/07/2010;
Disponibilità
parziale
Data di rilascio
2050-07-13
Riassunto analitico
Il presente lavoro di tesi illustra le varie fasi dell’analisi preliminare del sistema di attuazione carrelli di atterraggio per un velivolo di tipo Business Jet.
E’ stata effettuata una valutazione comparativa di differenti architetture del sistema di attuazione, compatibili con i requisiti di interfaccia strutturale e idraulica del velivolo. Si è deciso di effettuare un’analisi preliminare per definire la configurazione adottabile.
E stato effettuato un dimensionamento dei componenti principali del sistema di attuazione, considerando gli inviluppi di carico su ogni attuatore. Tali inviluppi sono stati ottenuti da simulazioni sviluppate in ambiente ADAMS, tenendo conto delle effettive caratteristiche cinematiche e della reale distribuzione di massa del sistema carrelli.
Con l’ausilio del software di simulazione fluidodinamica 1D Flowmaster ® è stato possibile modellare le potenziali configurazioni del sistema di attuazione determinandone le caratteristiche pressione-portata. Le simulazioni hanno riprodotto il comportamento dei sistemi nelle diverse condizioni operative: estensione, retrazione e discesa in emergenza per gravità (free-fall) del sistema carrelli. Per ogni condizione operativa sono state eseguite delle simulazioni numeriche a tre differenti temperature di prova del fluido ( 20° , 80° , -40°), al fine di evidenziare l’effetto sulle perdite di carico nei singoli componenti. Nel contempo sono state effettuate le verifiche riguardo la compatibilità dei tempi di estensione con quelli riportati nelle specifiche del sistema carrelli di atterraggio (ATA 32) imposti da PiaggioAero.
Sulla base dei risultati ottenuti si è potuto eseguire una prima scelta della configurazione del sistema di attuazione carrello da adottare come base per il successivo sviluppo del progetto.
Lo sviluppo dei modelli effettuato nell’ambito di questo lavoro e la costruzione di utili Data Base hanno permesso di porre le linee guida per la futura modellazione e la simulazione di tutto l’impianto idraulico del velivolo (ATA 29).
Una modellazione completa permetterà di descrivere accuratamente come le caratteristiche del sistema idraulico influiscono sulla risposta dei comandi di volo agli input e quindi di valutarne l’effetto sulla dinamica a 6 DOF del velivolo.
File