ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-06172019-183337


Thesis type
Tesi di laurea magistrale
Author
FIORENTINI, FEDERICO CARLO
URN
etd-06172019-183337
Title
L'evoluzione sostenibile della BSC: la Sustainability Balanced Scorecard. Il caso Toscana Energia S.p.A.
Struttura
ECONOMIA E MANAGEMENT
Corso di studi
STRATEGIA, MANAGEMENT E CONTROLLO
Commissione
relatore Prof. Castellano, Nicola Giuseppe
Parole chiave
  • Balanced Scorecard
  • Sustainability Balanced Scorecard
  • BSC
  • Sostenibilità Aziendale
  • SBSC
  • Toscana Energia S.p.A.
  • Corporate Sustainability
Data inizio appello
08/07/2019;
Consultabilità
secretata d'ufficio
Riassunto analitico
Il presente elaborato intende andare ad analizzare la Sustainability Balanced Scorecard (SBSC), una variante della Balanced Scorecard ideata agli inizi degli anni 2000, e ad applicarla ad un caso reale, l'azienda Toscana Energia S.p.A., al fine di verificarne le potenzialità e le possibilità di integrazione in un'azienda già molto attenta ai temi della sostenibilità. Del resto, i temi della sostenibilità e dello sviluppo sostenibile sono sempre più al centro del dibattito a livello nazionale e internazionale e vedono l'emergere di differenti posizioni tra coloro che ne osservano l'evoluzione e vi partecipano attivamente. La sostenibilità sta infatti diventando un elemento sempre più imprescindibile per le imprese, nonostante il suo significato non sia stato ancora univocamente definito. Resta comunque fermo il fatto che i diversi sistemi economici e sociali a livello mondiale stiano affrontando una situazione di crisi e ciò richiede una maggior attenzione sulle modalità attraverso le quali possa essere perseguita una crescita sostenibile. In questo contesto, anche le aziende si sono sentite in dovere di muoversi verso un nuovo paradigma manageriale più sostenibile: per questi motivi è stato coniato in letteratura il termine di corporate sustainability o sostenibilità d'impresa. La Sustainability Balanced Scorecard può aiutare le aziende sul frangente dell'integrazione e gestione dei temi della sostenibilità dando la possibilità di tradurre le vision e le strategie di sostenibilità in azioni. Tramite questo modello si crea un cruscotto di indicatori significativi per l'azienda collegati direttamente con la strategia di modo da poter valutare e collegare la pianificazione strategica agli indicatori di performance con relazioni di tipo causa-effetto. Per fare questo, una SBSC, si concentra su 5 prospettive: la prospettiva economico-finanziaria, la prospettiva di mercato/clienti, la prospettiva dei processi interni, la prospettiva dell'apprendimento e innovazione e infine, la prospettiva aggiuntiva di questo modello, ossia la prospettiva "non di mercato", che fa riferimento alle performance di sostenibilità ambientale, sociale e economica.
L'elaborato è sviluppato su 3 grandi capitoli: il primo capitolo fa il punto sul tema della corporate sustainability andando a vedere i temi principali che risultano essere fondamentali per poter entrare nel merito della Sustainability Balanced Scorecard.
Il secondo capitolo dell'elaborato è dedicato al rapporto tra la Balanced Scorecard e la Sustainability Balanced Scorecard: in una prima parte verrà spiegato il procedimento logico che sta alla base della BSC per poi passare ad osservare i benefici e le critiche che sono state fatte su questo modello e le comparazioni con altri sistemi di misurazione delle performance. Successivamente verrà ampiamente analizzata la SBSC, la sua struttura e il suo processo di formulazione analizzando anche il suo uso in aziende con strategie di sostenibilità diverse.
Infine, l'ultima parte dell'elaborato, nonché parte principale e centrale dello stesso, è dedicata completamente alla descrizione del particolare settore della distribuzione del gas (specialmente a seguito del D.lgs. n. 164/2000, il cosiddetto "Decreto Letta"), all'analisi del caso Toscana Energia S.p.A. e alla simulazione della SBSC al caso specifico. L'elaborato, tramite questa simulazione, cerca di verificare, dopo aver fatto una profonda analisi dell'azienda e del suo settore, se una Sustainability Balanced Scorecard possa risultare significativa ed integrarsi, come strumento di gestione strategica e di gestione delle performance, in una realtà misto pubblico/privata che già pone estrema attenzione alle questioni di sostenibilità ambientale e sociale tramite bilanci di sostenibilità e un Sistema di Gestione Integrato per la qualità, l’ambiente, la salute e la sicurezza e l’energia.
File