Sistema ETD

banca dati delle tesi e dissertazioni accademiche elettroniche

 

Tesi etd-06072014-112105


Tipo di tesi
Tesi di laurea magistrale
Autore
ALESSANDRI, CAMILLA
URN
etd-06072014-112105
Titolo
La revisione contabile nelle operazioni straordinarie - Il caso pratico della fusione
Struttura
ECONOMIA E MANAGEMENT
Corso di studi
CONSULENZA PROFESSIONALE ALLE AZIENDE
Commissione
relatore Prof. Silvestri, Alessio
Parole chiave
  • fusione
  • revisione
  • revisione contabile
  • operazioni straordinarie
Data inizio appello
07/07/2014;
Disponibilità
completa
Riassunto analitico
La revisione legale dei conti comprende quel complesso ordinato di verifiche, che avvengono secondo un processo logico ben definito, aventi come obiettivo l'espressione di un giudizio indipendente sull'attendibilità dell'informativa contabile, e principalmente sul bilancio di esercizio. Tramite la sua attività il revisore offre un servizio a vantaggio di determinati soggetti, gli stakeholders, il cui scopo ultimo è quello di formulare una relazione scritta, attestante l’attendibilità o meno di una serie di documenti, di cui sono responsabili gli amministratori della società oggetto di revisione.
L'attività di revisione legale dei conti consiste quindi nella verifica della regolare tenuta della contabilità sociale e della corretta rilevazione dei fatti di gestione nelle scritture contabili.
Per controllare la corretta rilevazione dei fatti di gestione nelle scritture contabili il revisore deve verificare che la società abbia provveduto alla completa registrazione dei fatti aziendali successi nel periodo, che tali fatti siano stati correttamente classificati nei conti e in bilancio, che tali fatti siano stati correttamente valutati, che ne sia data corretta e completa informativa in nota integrativa e nella relazione sulla gestione.
L’ambito oggetto della revisione è per cui molto vasto, considerando che oggetto di revisione aziendale può essere qualsiasi fatto di gestione che abbia riflessi a livello contabile.
In questa tesi, focalizzeremo l’attenzione sull’attività di revisione all’interno di una particolare fattispecie, riguardante le operazioni straordinarie.
Le operazioni straordinarie sono operazioni atipiche, che si realizzano raramente in un contesto aziendale.
Tali operazioni, laddove vengono coinvolte società di capitali, sono soggette a particolari controlli sia a livello normativo, sia a livello contabile.
La prima parte della tesi sarà dedicata alle disposizioni generali di cui il revisore dovrà tener conto generalmente nello svolgimento del suo incarico e quindi anche in caso di operazioni straordinarie. Successivamente verranno esaminati gli aspetti più caratterizzanti che riguardano la revisione nelle varie operazioni straordinarie, che ritroviamo disciplinate dalla scienza economica aziendale, per poi dare spazio all’argomento principale della tesi, ovvero la revisione nell’operazione di fusione societaria. La fusione infatti, è una delle più frequenti operazioni straordinarie, che si realizzano tra società di persone e/o tra società di capitali.
L’ultimo capitolo della tesi sarà poi dedicato al caso pratico della fusione tra 2 società. Saranno riportati i principali aspetti del caso e gli elementi caratterizzanti la relazione del revisore.
File