ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-06052008-131142


Thesis type
Tesi di laurea specialistica
Author
FRUZZETTI, ANDREA
URN
etd-06052008-131142
Title
DINAMICHE STRATEGICO-ORGANIZZATIVE NEL SETTORE LAPIDEO: IL CASO DEL DISTRETTO APUO- VERSILIESE
Struttura
ECONOMIA
Corso di studi
SVILUPPO E GESTIONE SOSTENIBILE DEL TERRITORIO
Commissione
Relatore Prof. Giannini, Marco
Parole chiave
  • focolaccia
  • lizzatura
  • marmo
Data inizio appello
25/06/2008;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
La tesi è articolata in quattro capitoli.
Nel primo, dopo aver dato una rapida definizione di marmo, ho trattato l'evoluzione del settore lapideo, dai tempi antichi fino ad oggi, analizzando in seguito anche l'evoluzione nella lavorazione, dai mezzi rudimentali fino ai fili
diamantati odierni, soffermandomi sulla tecnica della lizzatura, che ha caratterizzato il mio territorio per molti secoli.
Sempre in questo ho elencato i principali tipi di cave e marmi che riguardano
il territorio carrarese e, infine, ho inserito qualche notizia sul logo Pietra
Autentica, importante realtà che collega tutte le industrie marmifere europee
all'insegna della qualità e della correttezza mantenendo alto il valore dei
prodotti europei in tutto il mondo.
Nel secondo capitolo ho inserito inizialmente un panorama a carattere
internazionale dei commerci che poi si è più specificato nel settore lapideo,
parlando dei principali Paesi interessati, delle nuove entrate e facendo
confronti con anni precedenti.
Successivamente mi sono spostato nel nostro Paese, facendo brevemente un
resoconto dell'attività lapidea negli anni e una sintetica analisi del settore,
soprattutto in riferimento alle esportazioni.
Nel terzo capitolo ho affrontato le principali dinamiche del distretto
Apuo-Versiliese, relative al settore lapideo.
Inizialmente facendo una breve introduzione sui distretti industriali, poi
analizzando l'organizzazione, il mercato, i fattori strategici e l'importanza di
questo distretto, aiutato oltremodo dal rapporto sull'economia del 2008.
Mi sono soffermato poi sul ruolo della Internazionale MarmoMacchine e
dell'importanza che ha per il settore carrarase.
Infine, nell'ultimo capitolo, ho descritto le principali implicazioni ambientali
relative al settore lapideo, tra le quali l'inquinamento acustico, da polveri, delle
acque, il deturpamento del territorio e gli impatti ambientali che questi creano,
facendo in seguito dei cenni alla relativa legislazione.
File