logo SBA

ETD

Digital archive of theses discussed at the University of Pisa

 

Thesis etd-05122024-171113


Thesis type
Tesi di laurea magistrale
Author
POLIDORO, GABRIELE
URN
etd-05122024-171113
Thesis title
L’interazione tra (ir)regolarita' paradigmatica e frequenza: analisi computazionale e implicazioni teoriche
Department
FILOLOGIA, LETTERATURA E LINGUISTICA
Course of study
LINGUISTICA E TRADUZIONE
Supervisors
relatore Prof.ssa Marzi, Claudia
correlatore Prof.ssa Romagno, Domenica
Keywords
  • auto-organizzazione lessicale
  • elaborazione predittiva
  • frequency-by-regularity interaction
  • interazione frequenza-regolarità
  • italian inflectional paradigms
  • lexical self-organisation
  • paradigmi verbali italiani
  • predictive processing
  • recurrent artificial neural network
  • rete neurale artificiale ricorrente
Graduation session start date
28/05/2024
Availability
Full
Summary
Questa tesi propone l’analisi delle dinamiche di apprendimento e di organizzazione morfologica – paradigmi flessionali della lingua italiana – in una rete neurale artificiale ricorrente (Temporal Self-Organising Map o TSOM), in diverse condizioni di esposizione: da un’esposizione realistica (corpus-based) delle forme flesse, ad una esposizione artificialmente controllata (in assenza di effetti di frequenza), contrapposte ad una condizione dove la “naturale” relazione tra frequenza e (ir)regolarità paradigmatica viene artificialmente sovvertita. L’obiettivo è analizzare gli aspetti di auto-organizzazione lessicale e i fattori contingenti condizionanti, quali la complessità del sistema flessionale stesso e la distribuzione di frequenza delle forme flesse. Attraverso l’uso di analisi quantitative sono delineate le dinamiche “comportamentali” della rete, con una riflessione teorica sui processi di memorizzazione, elaborazione, predicibilità, e sulla nozione di paradigma stesso.

The thesis proposes the analysis of dynamics of learning and morphological organisation – Italian inflectional paradigms – in a recurrent artificial neural network (Temporal Self-Organising Map or TSOM), under different exposure conditions: from a realistic exposure (corpus-based) of inflected forms, to an artificially controlled exposure (with no frequency effects), contrasted with a condition where the "natural" interaction between frequency and (ir)regularity is artificially subverted. The ultimate goal is to analyse the aspects of lexical self-organisation and contingent affecting factors, such as the complexity of the inflectional system and the frequency distribution of inflected forms. Using quantitative analysis, the "behavioural" dynamics of the network are outlined, with a theoretical reanalysis of the processes of memorisation, processing, predictability, and the notion of paradigm itself.
File