Sistema ETD

banca dati delle tesi e dissertazioni accademiche elettroniche

 

Tesi etd-04132010-113145


Tipo di tesi
Tesi di dottorato di ricerca
Autore
ALBANI, MELANIA
URN
etd-04132010-113145
Titolo
La viremia di TTV come nuovo marcatore di disfunzione immune in soggetti immunocompromessi.
Settore scientifico disciplinare
MED/07
Corso di studi
VIROLOGIA FONDAMENTALE E CLINICA
Commissione
tutor Prof. Ceccherini Nelli, Luca
Parole chiave
  • TTV load
  • TTV
  • marjers of immune deficiency
  • titolo di TTV
  • marcatori di immunodepressione
  • immune disfunction
  • disfunzione immune
  • CD8+CD57+
  • CD21-CD27-
Data inizio appello
27/04/2010;
Disponibilità
completa
Riassunto analitico
Torquetenovirus (TTV) è il prototipo di un vasto gruppo di agenti virali, globalmente diffusi nel mondo, che instaurano infezione cronica senza apparente malattia in circa 2/3 della popolazione generale. I livelli ematici di TTV variano da individuo ad individuo (da 10^2 a più di 10^8 genomi per ml di plasma) e si mantengono stabili o subiscono ampie fluttuazioni. Recenti osservazioni suggeriscono che tali variazioni possono dipendere dall’assetto del sistema immunitario dell’ospite infettato e che la capacità di replicazione del virus correla con lo status dell’immunità. In questo studio di tesi, la presenza e i livelli di TTV sono stati monitorati mediante real-time PCR nel sangue periferico di soggetti sottoposti a trapianto autologo di cellule staminali ematopoietiche e di pazienti con infezione da HIV. La replicazione di TTV è stata correlata con vari parametri immunologici fra i quali alcune sottopopolazioni linfocitarie, la cui espansione nel post-trapianto e/o in corso d’infezione è ritenuta indicativa di uno status d’alterata funzionalità del sistema immune. Nei soggetti ematologici, l’incremento post-trapianto della viremia di TTV è risultato influenzato dalla gravità dell’immunodepressione e correlava significativamente nel tempo con l’espansione dei linfociti T CD8+57+. Nei pazienti sieropositivi, i titoli di TTV erano direttamente correlati ai livelli pre-trattamento di HIV ed al numero e alla percentuale dei linfociti B CD21-27- circolanti. Inoltre, nei pazienti divenuti negativi per HIV RNA in seguito a terapia anti-retrovirale, i titoli medi di TTV risultavano più bassi nei soggetti che ricostituivano immunologicamente rispetto a quelli in cui la ricostituzione non avveniva. In conclusione, i risultati dello studio dimostrano che la misurazione della viremia di TTV può rappresentare un valido aiuto per definire la funzionalità del sistema immune in soggetti con differenti condizioni d’immunodepressione.
File