ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-04072018-164814


Thesis type
Tesi di laurea magistrale
Author
FORTINGUERRA, MARCO
URN
etd-04072018-164814
Title
RATING DELLE PMI ITALIANE
Struttura
ECONOMIA E MANAGEMENT
Corso di studi
BANCA, FINANZA AZIENDALE E MERCATI FINANZIARI
Commissione
relatore Prof. Vannucci, Emanuele
Parole chiave
  • PMI
  • rating
Data inizio appello
03/05/2018;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
La teoria dei mercati efficienti sostiene che un mercato può essere definito tale quando tutti gli investitori hanno le stesse informazioni.
Eugene Fama nel 1970 propose tre distinte ipotesi di efficienza dei mercati:
• Forma debole: quando l’informazione ricavabile dallo studio dei dati storici è contenuta nel prezzo corrente;
• Forma semi-forte: quando nei prezzi delle azioni è riflessa anche tutta l’informazione pubblica;
• Forma forte: se i prezzi delle azioni riflettono tutte le informazioni disponibili, comprese quelle riservate o privilegiate.
Le agenzie di rating rispecchiano in linea di massima (in senso lato), questa teoria. Esse operano in modo tale che tutti gli investitori abbiano a loro disposizione le informazioni appropriate per poter creare un portafoglio che non vada in lost.
Come vedremo, perché questa teoria possa essere veramente applicabile al mercato finanziario e quindi all’operato delle agenzie di rating non si dovrebbero evidenziare problematiche che purtroppo esistono al suo interno (ex. Conflitto d’interesse).
Anche la teoria dei mercati efficienti nel tempo si è trasformata prevedendo la possibilità di un allontanamento in maniera significativa e durevole dell’efficienza.
Il mio elaborato si concentrerà proprio, dopo aver sinteticamente analizzato: cosa è il rating, a cosa serve e da dove deriva la nascita di questo indicatore, sull’individuare le problematiche sorte col passar del tempo, analizzare la regolamentazione italiana che ne detta la disciplina generale per poi focalizzare il mio studio sull’incidenza che ha sulle PMI italiane e sui loro titoli.
In conclusione, proverò nella mia trattazione a far emergere le possibili soluzioni che una PMI italiana dovrebbe adottare per ottenere un rating elevato così da poter aumentare i propri introiti.
File