Sistema ETD

banca dati delle tesi e dissertazioni accademiche elettroniche

 

Tesi etd-04032011-092000


Tipo di tesi
Tesi di laurea specialistica
Autore
ANDREOTTI, MATTEO
URN
etd-04032011-092000
Titolo
UTILIZZO DI AMIDI PER MIGLIORAMENTO DELLE PROPRIETA' MECCANICHE DEL FOGLIO OTTENUTO DA CARTE RICICLATE
Struttura
INGEGNERIA
Corso di studi
INGEGNERIA CHIMICA
Commissione
relatore Prof. Paci, Massimo
Parole chiave
  • ottimizzazione
  • analisi semiquantitativa
  • raccolta dati
Data inizio appello
05/05/2011;
Disponibilità
parziale
Data di rilascio
2051-05-05
Riassunto analitico
L’installazione della size press nella macchina continua n°2 dello stabilimento SCA Packaging di Porcari, Lucca, risale al settembre 2008. L’utilizzo effettivo di questa pressa è partito con un anno di ritardo per varie vicissitudini non direttamente legate all’installazione stessa.
La pressa in questione appartiene ad una generazione relativamente nuova di size press, in quanto consente di lavorare alternativamente a pozzetto (classica size press) od a film (metering size press), cioè due diversi assetti di distribuzione dell’amido sul foglio. Di questi tipologie di presse ne esistono ben poche nell’industria cartaria in generale ed in particolare per le tipologie di prodotto di Lucca. Conseguentemente sono disponibili pochi studi riguardo una sua ottimizzazione e soprattutto, nel caso della cartiera, c’era ancora la forte esigenza di individuare i migliori assetti di produzione, cercando, per ragioni di costo, di ridurre il consumo di amido applicato alle carte, nel rispetto delle specifiche tecniche del prodotto finito.
Con questo studio di tesi si è cercato , quindi, di mettere a punto una tecnica operativa con lo scopo di visualizzare come alcune variabili del processo di produzione della carta, agiscano sulla capacità e modalità di penetrazione di amido nativo all’interno dello spessore del foglio e come tale penetrazione influenzi le proprietà meccaniche della carta, tenendo presente l’obiettivo di ridurre il più possibile i consumi di amido, mantenendo comunque gli standard qualitativi richiesti dal mercato.
File