Sistema ETD

banca dati delle tesi e dissertazioni accademiche elettroniche

 

Tesi etd-03252010-113429


Tipo di tesi
Tesi di laurea specialistica
Autore
ALTOBELLI, CRISTIAN
URN
etd-03252010-113429
Titolo
Identificazione automatica di pattern iperbolici su dati georadar.
Struttura
SCIENZE MATEMATICHE, FISICHE E NATURALI
Corso di studi
GEOFISICA DI ESPLORAZIONE ED APPLICATA
Commissione
relatore Prof.ssa Greco, Maria Sabrina
Parole chiave
  • detezione iperboli
  • Georadar
Data inizio appello
30/04/2010;
Disponibilità
parziale
Data di rilascio
2050-04-30
Riassunto analitico
L’obiettivo della tesi, sviluppata in collaborazione con IDS - Ingegneria dei Sistemi, è stato quello di modificare, testare ed infine convalidare un algoritmo di detezione automatica dei pattern iperbolici.
Nei casi pratici tali iperboli sono determinate da strutture sepolte e sottoservizi: la ricerca si risolve quindi nella corretta identificazione e nel posizionamento di cavi, tubi e strutture al di sotto del manto stradale. Non esistono al momento software commerciali in grado di estrarre la posizione dei target in maniera completamente automatica con prestazioni accettabili in termini di probabilità di
corretta rivelazione e numero di falsi allarmi.
Partendo da una versione dell’algoritmo preesistente si è cercato di migliorarne le prestazioni in termini statistici (avvalendosi di strumenti comparativi quali le curve ROC). L’algoritmo si basa sull’applicazione di una versione modificata della trasformata di Hough alla mappa dei dati radar precedentemente elaborata al fine di ottenere una lista di apici ritenuti validi, le rispettive velocità dell’onda nel mezzo ed un fattore di qualità denominato score.
Nell’elaborato verranno fatte prima una rapida introduzione alla fisica del mondo GPR con particolare attenzione alla formazione dei pattern iperbolici, poi verrà presentato il
codice di detezione automatica sviluppato ed infine se ne mostrerà l’applicazione su dataset e mappe reali.
File