Sistema ETD

banca dati delle tesi e dissertazioni accademiche elettroniche

 

Tesi etd-03182014-182809


Tipo di tesi
Tesi di laurea magistrale
Autore
ANACLETO, ALESSANDRA
URN
etd-03182014-182809
Titolo
Piano d'Azione per l'Energia Sostenibile del Comune di Cascina. Valutazione in system dynamics degli effetti socio-economici sul territorio.
Struttura
SCIENZE DELLA TERRA
Corso di studi
SCIENZE AMBIENTALI
Commissione
relatore Brunori, Gianluca
relatore D'Alessandro, Simone
Parole chiave
  • PAES
  • system dynamics
Data inizio appello
11/04/2014;
Disponibilità
completa
Riassunto analitico
L’energia è una componente essenziale dello sviluppo economico ed i sistemi di produzione energetica sono i principali responsabili delle emissioni di gas climalteranti. In questo contesto l’Unione europea si è mossa utilizzando diverse modalità e puntando in particolar modo all’efficienza energetica. Uno dei principali strumenti adottati è il pacchetto clima-energia che intende modificare la struttura del consumo energetico da parte degli Stati membri attraverso misure vincolanti finalizzate a raggiungere i cosiddetti “obiettivi 20-20-20”: la riduzione almeno del 20% delle emissioni di gas serra derivanti dal consumo di energia nell’UE rispetto ai livelli del 1990; l’aumento al 20% della percentuale di energia prodotta da fonti rinnovabili; il miglioramento del 20% dell’efficienza energetica. Questi obiettivi dovranno essere raggiunti entro il 2020.
Dopo l’adozione del Pacchetto europeo, la Commissione europea ha lanciato il Patto dei Sindaci per sostenere gli sforzi compiuti dagli enti locali nell’attuazione delle politiche riguardanti l’energia sostenibile. Con il Patto dei Sindaci le comunità locali diventano protagoniste della lotta ai cambiamenti climatici e della riconversione dell'economia verso un futuro sostenibile.
Il 26 Marzo 2013 il Comune di Cascina ha aderito al Patto dei Sindaci impegnandosi a preparare un Inventario di Base delle Emissioni e a presentare, entro l’anno successivo alla firma, un Piano d’azione per l’energia sostenibile in cui sono delineate le azioni principali che essi intendono avviare per rispettare l'impegno preso.
Il presente lavoro è finalizzato a creare un modello partecipato in system dynamics che evidenzi le ripercussioni socio-economiche derivanti dall'attivazione sul relativo territorio delle azioni previste nel Piano d'Azione per l’Energia Sostenibile volte alla riduzione della CO2 contestualmente ai parametri previsti dal Patto. Per raggiungere tale obiettivo ci si è avvalsi della collaborazione del Consiglio comunale e dei consulenti che si occupano della stesura del Piano per conto del comune stesso. Il modello è stato realizzato con il software “Vensim PLE”.
File