Sistema ETD

banca dati delle tesi e dissertazioni accademiche elettroniche

 

Tesi etd-03142017-193053


Tipo di tesi
Tesi di laurea magistrale
Autore
ADAMI, GAIA
URN
etd-03142017-193053
Titolo
Uso di un interpolatore spaziale in una campagna di Mobile Crowd Sensing
Struttura
INFORMATICA
Corso di studi
INFORMATICA
Commissione
relatore Prof. Chessa, Stefano
relatore Dott. Girolami, Michele
Parole chiave
  • kriging
  • interpolazione
  • copertura
  • MCS
  • mobile crowd sensing
Data inizio appello
28/04/2017;
Disponibilità
completa
Riassunto analitico
Il Mobile Crowd Sensing (MCS) è un paradigma che sfrutta la diffusione dei dispositivi mobili, e quindi il coinvolgimento di alcuni utenti, per raccogliere dati. Poiché la topologia di questo tipo di rete dipende dagli spostamenti degli utenti, difficilmente l’area di interesse risulterà coperta dai soli nodi mobili. Per questo motivo, si è scelto di studiare piattaforme di MCS ibride, ovvero che comprendono anche alcuni nodi statici.
Uno dei motivi per cui è stata introdotta l’interpolazione è che spesso non è possibile realizzare una WSN con nodi così densi da poter avere un sensore in ogni punto di interesse.
Questa tesi analizza i vantaggi portati dall’utilizzo del metodo del kriging come interpolatore in una rete di MCS ibrida.
File