ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-02292016-090230


Thesis type
Tesi di laurea specialistica LC6
Author
ARNONE, ALESSANDRA
URN
etd-02292016-090230
Title
LA SINDROME DELL'INTESTINO IRRITABILE RISULTA PIU' FREQUENTEMENTE ASSOCIATA ALLA PIROSI FUNZIONALE CHE ALLA MALATTIA DA REFLUSSO GASTROESOFAGEO: STUDIO PROSPETTICO E COMPILAZIONE DI UN MODELLO PREDITTIVO.
Struttura
RICERCA TRASLAZIONALE E DELLE NUOVE TECNOLOGIE IN MEDICINA E CHIRURGIA
Corso di studi
MEDICINA E CHIRURGIA
Commissione
relatore Prof. Marchi, Santino
tutor Dott. de Bortoli, Nicola
Parole chiave
  • reflusso gastroesofageo
  • GERD
  • sindrome dell'intestino irritabile
  • functional heartburn
  • pirosi funzionale
  • IBS
  • malattia da reflusso gastroesofageo
  • GORD
Data inizio appello
15/03/2016;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
15/03/2019
Riassunto analitico
La malattia da reflusso gastroesofageo (GERD) e la sindrome dell’intestino irritabile (IBS) sono disturbi gastrointestinali che interessano una grande parte della popolazione generale, con forte impatto sulla qualita&#39; della vita e sulla spesa sanitaria pubblica. Ad oggi, studi clinici e di popolazione hanno riportano un certo grado di sovrapposizione tra GERD e IBS, che non puo&#39; essere spiegato solamente dal caso. <br>Vale la pena notare che la letteratura disponibile mostra un’elevata eterogeneita&#39; in termini sia di criteri che di procedure diagnostiche impiegati per stabilire la presenza di GERD e di IBS. In particolare, la maggior parte dei dati disponibili sono stati ottenuti da studi epidemiologici condotti utilizzando questionari incentrati sul sintomo pirosi; solamente pochi studi hanno incluso una valutazione endoscopica ma nessuno indagini fisiopatologiche. <br>La GERD puo&#39; essere suddivisa in malattia da reflusso erosiva (ERD) e malattia da reflusso non-erosiva (NERD) sulla base della presenza o dell’assenza di erosioni della mucosa esofagea all’esame endoscopico. La NERD rappresenta fino al 75% dei pazienti GERD con sintomi tipici da reflusso (pirosi con/senza rigurgito). Inoltre, pazienti con una stretta relazione temporale tra pirosi ed episodi di reflusso possono essere definiti affetti da esofago ipersensibile (HE) e considerati come parte della GERD. Tramite la pH-impedenziometria (MII-pH), i pazienti con pirosi refrattaria all’inibitore di pompa protonico (PPI) possono essere distinti in pazienti con GERD PPI-refrattaria e pazienti con pirosi funzionale (FH), quest’ultima da considerarsi un disturbo funzionale gastrointestinale separato dalla GERD. <br>Nella letteratura disponibile, i sintomi della IBS non sono ancora stati valutati in pazienti con sintomi da reflusso dopo la distinzioni tra la GERD e la FH. <br>Lo scopo di questa tesi e&#39; stimare, attraverso uno studio prospettico, la prevalenza di IBS in pazienti con sintomi tipici da reflusso suddivisi in GERD e FH per mezzo dell’endoscopia digestiva superiore e della MII-pH-metria. Un’ulteriore obiettivo e&#39; valutare la prevalenza delle varie caratteristiche cliniche ed endoscopiche nei pazienti con GERD e FH al fine di sviluppare un modello predittivo per distinguere la FH dalla GERD in pazienti con sintomi tipici da reflusso, potenzialmente utile nella pratica clinica.
File