Sistema ETD

banca dati delle tesi e dissertazioni accademiche elettroniche

 

Tesi etd-02182011-122031


Tipo di tesi
Tesi di laurea specialistica LC5
Autore
ANTONUCCI, SILVIA
URN
etd-02182011-122031
Titolo
Un "navicello" della cultura in S.Michele degli Scalzi. Progetto architettonico e studio illuminotecnico della nuova sede della biblioteca comunale di Pisa.
Struttura
INGEGNERIA
Corso di studi
INGEGNERIA EDILE - ARCHITETTURA
Commissione
relatore Prof. Taddei, Domenico
relatore Dott. Leccese, Francesco
Parole chiave
  • biblioteca
  • Pisa
  • S.Michele degli Scalzi
  • navicello
Data inizio appello
10/03/2011;
Disponibilità
parziale
Data di rilascio
2051-03-10
Riassunto analitico
La proposta comunale di valorizzazione del sistema museale e culturale della città,
attraverso la realizzazione di nuove strutture destinate all’intera collettività, ha rappresentato il presupposto per la stesura della presente Tesi. L’obiettivo è pertanto quello di progettare una biblioteca efficiente, sia dal punto di vista funzionale che illuminotecnico, in grado di valorizzare il quartiere di S. Michele degli Scalzi e diventare, allo stesso tempo, una nuova “icona” urbana. Entrando nel “meccanismo” di una passeggiata ideale lungo il viale delle Piagge è emersa un’immagine della città più marinara, che ha portato al la riscoperta del “navicello”, ovvero la tradizionale imbarcazione da lavoro della zona. A partire da questo sono stati individuati, da un punto di vista formale, i tre volumi chiave nei quali si articola l’intero organismo della biblioteca.
L’obiettivo inoltre di creare ambienti con un adeguato comfort illuminotecnico attraverso la sola luce naturale, ha portato alla valutazione del posizionamento delle finestre, alla scelta dei rivestimenti interni e delle tipologie di aperture, in modo da raggiungere i livelli d’illuminazione naturale adeguati, secondo quanto stabilito dalla normativa. In questo modo si propone un progetto architettonico efficiente anche dal punto di vista illuminotecnico, capace di valorizzare il quartiere e la città.

The Town administration proposal to develop local Museums and cultural sites served as inspirantion ti the project. Therefore, the main target of the thesis has been the developmente of a public library efficient both in terms of functional and illuminating engineering aspects and which could represent a new “urban Icon” for the area. The historical background of the city as a maritime republic emerged and materialized in the shapes of the “Navicello”, a traditional local boat, and led to the formal identification of the three main volumes of the overall space of the library. In addition, a detailed study of the natural lighting was conducted to ensure the environmental comfort in accordance to the present regulations and standards. This leads to an efficient architectural project which succeed in improving the area and its neighbourhood.
File