Sistema ETD

banca dati delle tesi e dissertazioni accademiche elettroniche

 

Tesi etd-02052016-102448


Tipo di tesi
Tesi di laurea magistrale
Autore
AMADORI, MATTEO
URN
etd-02052016-102448
Titolo
Il Market Comparison Approach (MCA) per la stima dei fabbricati di civile abitazione. Considerazioni alla luce di un caso di studio.
Struttura
ECONOMIA E MANAGEMENT
Corso di studi
STRATEGIA, MANAGEMENT E CONTROLLO
Commissione
relatore Prof.ssa Andreoli, Maria
Parole chiave
  • fabbricati residenziali
  • valutazioni immobiliari
Data inizio appello
22/02/2016;
Disponibilità
completa
Riassunto analitico
Con il Decreto Bersani del 2006 i valori delle compravendite degli immobili tra privati hanno assunto un carattere di certezza. Questa considerazione apre un nuovo scenario nelle stime dei valori degli immobili ad uso residenziale. Con la certezza di questi dati sono possibili metodi valutativi basati su valori oggettivi e certi. L'Agenzia delle Entrate a questo proposito sta promuovendo l'implementazione e la diffusione del Market Comparison Approach (MCA). Alla luce dell'importante patrimonio immobiliare non strumentale che molte grandi imprese agricole si trovano a dover dismettere, in quanto non funzionali alla gestione e causa di rilevanti costi, la valutazione sta diventando un punto cardine nelle decisioni di disinvestimento. Attraverso un caso applicativo vengono messi in evidenza i punti di forza e di debolezza del MCA nella stima dei beni immobili residenziali. In particolare la tesi è argomentata seguendo i seguenti punti:
1. Il mercato immobiliare e la sua evoluzione;

2. Procedimenti estimativi tradizionali e attuali con particolare riferimento al Market Comparison Approach;
3. Caso di studio: il Market Comparison Approach viene applicato al caso di una impresa agricola toscana per la valutazione di alcuni suoi fabbricati ad uso abitativo.
File