ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-01312017-100218


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM5
Author
FRANCALANCI, GINEVRA
URN
etd-01312017-100218
Title
La sindrome di Horner nel cane: casi clinici (2009-2016) e revisione della letteratura.
Struttura
SCIENZE VETERINARIE
Corso di studi
MEDICINA VETERINARIA
Commissione
relatore Dott. Barsotti, Giovanni
correlatore Dott.ssa Marchetti, Veronica
controrelatore Prof.ssa Breghi, Gloria
Parole chiave
  • sistema nervoso simpatico.
  • neuroftalmologia
  • miosi
  • sindrome di Horner
  • Cane
Data inizio appello
24/02/2017;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
Lo scopo di questa tesi è stato quello di analizzare la casistica clinica di un gruppo di cani affetti dalla sindrome di Horner esaminati presso l'Ospedale didattico Mario Modenato dell'Università di Pisa in un periodo di 82 mesi. Lo studio retrospettivo ha previsto tre criteri d'inclusione: la specie, la patologia diagnosticata in sede di visita oftalmica e clinica e la disponibilità di un follow up clinico o telefonico.
Sono stati scelti 29 casi con diagnosi clinica di sindrome di Horner. Nel 51,72% dei soggetti è stato possibile formulare una diagnosi eziologica certa e nel 48,28% una diagnosi eziologica presuntiva. L'età media dei soggetti era 8,62 anni (range 1-15 anni) e le razze più colpite erano il Golden Retriever (41,38%) e Labrador Retriever (13,79%). La causa più frequente di sindrome di Horner è stata quella idiopatica nel 41,38% degli animali affetti. I risultati di questa tesi dimostrano che non è semplice formulare una diagnosi eziologica certa della sindrome di Horner, come peraltro già riportato in letteratura.
File