Sistema ETD

banca dati delle tesi e dissertazioni accademiche elettroniche

 

Tesi etd-01202016-182250


Tipo di tesi
Tesi di laurea magistrale
Autore
ALBERINI, GIANMARCO
URN
etd-01202016-182250
Titolo
Neuroplasticità: un approccio storico-filosofico
Struttura
CIVILTA' E FORME DEL SAPERE
Corso di studi
FILOSOFIA E FORME DEL SAPERE
Commissione
relatore Prof. Pogliano, Claudio
Parole chiave
  • Neuroplasticità
  • plasticità neuronale
  • perfettibilità
  • scienza
  • filosofia
Data inizio appello
08/02/2016;
Disponibilità
completa
Riassunto analitico
La neuroplasticità, la proprietà che consente al sistema nervoso - e al cervello in particolare – di andare incontro a modifiche strutturali e funzionali nel corso della propria esistenza, costituisce uno dei più interessanti campi di ricerca nell'attuale panorama biomedico. Nonostante ciò, essa è ancora priva di un adeguato quadro di riferimento concettuale. L'elaborato si propone pertanto come un contributo alla ricostruzione, da una prospettiva di storia della scienza, dell'emergere di tale nozione, avvenuto in un arco di tempo relativamente recente. Partendo da una riflessione su possibili concetti analoghi nella tradizione occidentale, si ripercorrono alcune delle tappe teoriche e sperimentali che hanno portato all'inclusione nel corpus scientifico attuale della neuroplasticità, mettendone congiuntamente in luce le ripercussioni per la filosofia e, più in generale, per la società. Il fatto che il cervello umano sia plastico e malleabile, infatti, non rappresenta soltanto un'importante opportunità in ambito riabilitativo, ma pone anche complessi interrogativi di natura astratta.
File