ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-01152019-184201


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM5
Author
ALBERTI, ELENA
URN
etd-01152019-184201
Title
I preamboli costituzionali. Caratteri e funzioni nella prospettiva del diritto comparato
Struttura
GIURISPRUDENZA
Corso di studi
GIURISPRUDENZA
Commissione
relatore Prof.ssa Sperti, Angioletta
Parole chiave
  • Dudafrica
  • Stati Uniti
  • preambolo
  • Francia
  • diritto comparato
  • costituzione
  • Unione Europea
Data inizio appello
04/02/2019;
Consultabilità
secretata d'ufficio
Riassunto analitico
La presente tesi in materia di preamboli costituzionali si compone di una prima parte dedicata all'analisi testale dei preamboli, prendendo in considerazione vari aspetti quali linguaggio, contenuti e funzioni, per poi passare ad una disamina di due opposti tipi di preamboli costituzionali, quello statunitense e quello francese.
Al preambolo della Costituzione USA del 1787 non è stato mai stato riconosciuto diretto valore normativo da parte della Corte Suprema , mentre al preambolo della Costituzione francese del 1958 il Conseil Constitutionnel ha attribuito rango costituzionale. Nel relativo capitolo verrà affrontato altresì il tema del potere costituente in entrambi gli ordinamenti e di come la sua azione costituente si sia poi riflessa nei rispettivi preamboli.
L'ultima parte della tesi è dedicata all'esperienza sudafricana, le cui Costituzioni, sia del 1993 che del 1996, e i relativi preamboli rappresentano un segno di rottura rispetto al precedente regime di apartheid, instaurato nel Paese a partire dal 1948. Infine, vengono fatti brevi cenni al progetto di Costituzione Europea che, seppure abbandonato, ha suscitato profonde riflessioni circa i valori da inserire nell'eventuale preambolo, valori nei quali i vari popoli europei avrebbero dovuto potersi identificare.
File