Sistema ETD

banca dati delle tesi e dissertazioni accademiche elettroniche

 

Tesi etd-01122010-170038


Tipo di tesi
Tesi di laurea specialistica
Autore
ANDREINI, FEDERICO
Indirizzo email
federico.andreini@gmail.com
URN
etd-01122010-170038
Titolo
QoS Uplink Scheduling in a LTE Advanced Network using the Mosaic Framework
Struttura
INGEGNERIA
Corso di studi
INGEGNERIA INFORMATICA
Commissione
relatore Prof. Lenzini, Luciano
relatore Ing. Stea, Giovanni
relatore Ing. Andreozzi, Matteo Maria
Parole chiave
  • UMTS
  • Real Time Scheduling
  • LTE Advanced
  • LTE
  • QoS Scheduling
  • Uplink Scheduling
Data inizio appello
25/02/2010;
Disponibilità
parziale
Data di rilascio
2050-02-25
Riassunto analitico
La necessità di supportare allo stesso tempo sia il traffico dati che quello voce all'interno di un ambiente con data rate elevati e sempre più orientato verso un concetto di ubiquità, è diventata la principale sfida che deve essere fronteggiata dai moderni sistemi di comunicazione mobile

LTE-Advanced è l'evoluzione naturale della ormai prossima evoluzione di UMTS che va sotto il nome di LTE, l'ottava release del processo di standardizzazione 3GPP, che sarà adottata dalla maggioranza degli operatori internazionali durante il 2010. Fra i numerosi miglioramenti inclusi sono presenti il coinvolgimento di Relay ed evolute configurazioni MIMO

In un tale ambiente, la rilevanza delle
operazioni di scheduling è divenuta cruciale al fine di servire il sempre più crescente ammontare di utenti all'interno di uno spettro frequenziale che resta tutto sommato sempre fisso, in particolare quegli utenti le cui necessità di QoS sono divenute ancor più rilevanti da quando le comunicazioni voce sono diventate comunicazioni VoIP

All'interno del documento corrente, i moduli Pro Active SR Module e Multi Stage Short Sighted Scheduler sono presentati al fine di migliorare la QoS degli utenti uplink di una rete LTE-Advanced. Tali moduli sono realizzati tenendo in considerazione le features uniche di tale ambiente e si basano su una framework avanzata di scheduling chiamata Mosaic, esposta nella prima parte di questo documento

I risultati delle simulazioni incluse in questo documento mostrano come tali moduli avanzati diano luogo a prestazioni superiori dei moduli disponibili allo stato dell'arte, permettendo di servire un maggior ammontare di utenti real time pur utilizzando le medesime risorse
File