ETD

Digital archive of theses discussed at the University of Pisa

 

Thesis etd-12172021-113324


Thesis type
Tesi di specializzazione (4 anni)
Author
INDOVINA, FRANCESCO SAVERIO
URN
etd-12172021-113324
Thesis title
Prevalenza e caratteristiche del diabete mellito e del prediabete nei pazienti in lista per trapianto di fegato
Department
MEDICINA CLINICA E SPERIMENTALE
Course of study
ENDOCRINOLOGIA E MALATTIE DEL METABOLISMO
Supervisors
relatore Marchetti, Piero
correlatore Dott.ssa Marselli, Lorella
Keywords
  • diabetes
  • liver transplant
  • diabete
  • trapianto di fegato
Graduation session start date
18/01/2022
Availability
Withheld
Release date
18/01/2025
Summary
Le alterazioni del metabolismo del glucosio possono avere un impatto negativo sui risultati del trapianto di fegato (TF). Tuttavia, sono ancora scarse le informazioni relative alla prevalenza e alle caratteristiche del diabete mellito (DM) e del “prediabete” (alterata glicemia a digiuno, IFG e/o ridotta tolleranza glucidica IGT), nei pazienti che entrano in lista per TF. Abbiamo studiato 1010 pazienti pre-TF (età: 55±8 anni, M/F: 758/252, IMC: 25.2±3.5 Kg/m2, familiarità per diabete: 358 (35%), glicemia a digiuno (FPG): 113±36 mg/dl, HbA1c: 35±12 mmol/mol. Sulla base della storia clinica, dell’FPG, dell'OGTT e dell'HbA1c 331 pazienti (33%) sono risultati affetti da DM (età: 56±7 anni, M/F: 260/71, IMC: 25.7±3.5 Kg/m2), 234 (23%) da IFG/IGT (età: 56±8 anni, M/F: 190/44, IMC: 24.5±3.5 Kg/m2), e 445 (44%) erano non diabetici (ND) (età: 53±9 anni, M/F: 308/137, IMC: 24.7±3.5 Kg/m2). I valori di FPG (mg/dl) e HbA1c (mmol/mol) erano rispettivamente 144 ±47 e 44±15 in DM, 111±10 e 32±6 in IFG/IGT, 90±6 e 29±6 in ND. I pazienti con DM erano significativamente più anziani e avevano maggiore familiarità e IMC rispetto ai ND (p < 0.001). Abbiamo riscontrato un’associazione significativa tra cirrosi dismetabolica/esotossica e DM (p< 0.001). La gravità dell’epatopatia, valutata con il MELD score non è risultata associata al DM. Tra i pazienti con DM noto, il 27% era in terapia con solo dieta, il 23% con antidiabetici orali e il 50% con insulina. Questi dati mostrano un elevata prevalenza di diabete mellito e prediabete nei pazienti avviati a trapianto di fegato. L'età, la storia familiare e la cirrosi dismetabolica/esotossica sono più frequentemente associate al diabete. Tra i pazienti con DM noto in alcuni casi vengono utilizzati farmaci non indicati in tali soggetti.
File