logo SBA

ETD

Digital archive of theses discussed at the University of Pisa

 

Thesis etd-12162022-130643


Thesis type
Tesi di specializzazione (4 anni)
Author
D'ASARO, ELENA
URN
etd-12162022-130643
Thesis title
Applicazione di un modello operativo per la gestione delle scorte nel magazzino farmaceutico della distribuzione diretta dell’Ospedale San Giuseppe di Empoli.
Department
FARMACIA
Course of study
FARMACIA OSPEDALIERA
Supervisors
relatore Prof. Calderone, Vincenzo
relatore Dott.ssa Moriconi, Sabina
Keywords
  • just in time (jit)
  • performance
  • indice di rotazione
  • rotation index
  • modello a quantità fissa
  • fixed quantity model
  • supply chain management
Graduation session start date
20/01/2023
Availability
Withheld
Release date
20/01/2093
Summary
Nelle aziende ospedaliere sta crescendo la consapevolezza del notevole peso che gli investimenti in materiali di consumo ed i costi della loro gestione hanno sul bilancio aziendale. Traendo spunto dall’ambito industriale, alcuni ospedali stanno sperimentando sistemi innovativi di gestione delle scorte secondo i principi del Just In Time (JIT). La Distribuzione Diretta dell’Ospedale di Empoli copre circa l’11% del consumato aziendale e dal punto di vista delle performance i dati presenti a partire da aprile 2022 hanno registrato un indice di rotazione (IR) al di sotto del valore medio aziendale ed un TC superiore a 30 giorni, evidenziando la necessità di intervenire sulla gestione delle scorte del magazzino della DD del Magazzino Farmaceutico della Distribuzione Diretta dell’Ospedale San Giuseppe di Empoli. Il progetto di tesi consiste nell’applicazione di un modello di gestione delle scorte a magazzino a quantità fissa, che prevede l’effettuazione dell’ordine ad una quantità prefissata al momento del raggiungimento di un valore soglia detto punto di riordino. Il modello di riordino applicato ha portato dei benefici significativi sia in termini di contenimento dei costi, che di aumento delle performance di magazzino. Infine l’applicazione del modello ha permesso una standardizzazione del processo di riordino, aspetto, quest’ultimo, fondamentale per far fronte all’elevata rotazione del personale addetto alla gestione del magazzino.
File