ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-12152011-091859


Thesis type
Tesi di dottorato di ricerca
Author
PELLEGRINI, LUCIANO
URN
etd-12152011-091859
Title
Hugo e la responsabilità del nuovo. Effetti di modernità nella lirica prima dell'esilio
Settore scientifico disciplinare
L-LIN/03
Corso di studi
LETTERATURE STRANIERE MODERNE (FRANCESE, INGLESE, SPAGNOLO, TEDESCO)
Supervisors
tutor Prof. Iotti, Gianni
Parole chiave
  • storia
  • scandalo
  • sacrificio
  • rivoluzione
  • riscatto
  • peccato
  • infanzia
  • modernità
  • necessità
  • emarginazione
  • emancipazione
  • bambino
  • Dio
  • autorità
  • abuso
  • abbandono
Data inizio appello
21/12/2011;
Consultabilità
Completa
Riassunto analitico
Questa tesi è dedicata alla prima grande fase della produzione poetica di V. Hugo, dai primi versi d'infanzia all'ultima raccolta prima dell'esilio (1815-1840). Il lavoro intende rivalutare questa parte dell'opera del poeta che la critica ha trascurato negli ultimi decenni ; secondo due punti di vista strettamente dipendenti fra loro : proporne un'interpretazione d'insieme a partire dalle costanti tematiche più importanti; rivendicarne il ruolo decisivo nell'inaugurazione della modernità poetica in Francia.
Il primo capitolo è dedicato alo studio di una delle costanti più evidenti di tutta la produzione del poeta, a cui però non è mai stato dedicato uno studio monografico : l'infanzia e in particolare il rapporto fra il bambino e l'adulto. Il secondo capitolo è uno studio monografico non della tematica infantile ma della produzione infantile del poeta, cui non era mai stato dedicato uno studio approfondito : i versi scritti fra 13 e 15 anni. Nel terzo capitolo, più teorico che analitico, viene avanzata l'ipotesi della modernità poetica hugoliana, a partire dal concetto di 'pregnanza storica' col quale s'intende valorizzare il nuovo rapporto che la poesia hugoliana istitutisce con la nuova realtà del mondo uscito dalla Rivoluzione francese. Il quarto capitolo s'incentra sull'analisi di due poesie fra le più importanti del periodo, al fine di illustrare la complessità del rapporto fra il soggetto e l'autorità divina, rapporto in cui si esplica in maniera più intensa e decisiva la chiave interpretativa già emersa nei capitoli precedenti.
Infine, due appendici arricchiscono la ricerca ; in esse le tesi principali del lavoro vengono sottosposte a verifica anche su un altro genere letterario, il teatro, e su un'opera della seconda grande fase della poesia hugoliana, un poema metafisico scritto negli anni 1850-1860.
File