ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-12032019-100232


Thesis type
Tesi di specializzazione (5 anni)
Author
MICHELETTI, MARIA VITTORIA
URN
etd-12032019-100232
Title
Protocollo EuroNet-PHL-C2 per il trattamento del Linfoma di Hodgkin classico in bambini e adolescenti: risultati della U.O. Oncoematologia Pediatrica
Struttura
MEDICINA CLINICA E SPERIMENTALE
Corso di studi
PEDIATRIA
Supervisors
relatore Prof. Peroni, Diego
correlatore Dott.ssa Bernasconi, Sayla
Parole chiave
  • EuroNet-PHL-C2
  • chemioterapia
  • radioterapia
  • adolescenti
  • bambini
  • Linfoma di Hodgkin
Data inizio appello
18/12/2019;
Consultabilità
Secretata d'ufficio
Data di rilascio
18/12/2089
Riassunto analitico
Il linfoma di Hodgkin (LH) rappresenta circa l’8% delle neoplasie pediatriche. Con i recenti schemi terapeutici, la sopravvivenza cumulativa a 5 anni dalla diagnosi raggiunge il 94-95% a seconda dell’età d’esordio e dello stadio.
Lo studio EuroNet-PHL-C2, “European Network of Paediatric Hodgkin Lymphoma Second International Inter-Group Study for Classical Hodgkin Lymphoma in Children and Adolescents”, è un trial clinico internazionale multicentrico, randomizzato e controllato per il trattamento del linfoma di Hodgkin classico in bambini ed adolescenti.
Il protocollo prevede una terapia di prima linea per tutti i pazienti, costituita da chemioterapia in base al rischio alla diagnosi (risk stratified), seguita da una eventuale radioterapia, la cui indicazione dipende dalla risposta alla chemioterapia (response adapted). Il trial si propone come obiettivo principale la riduzione dell’indicazione alla radioterapia senza compromissione dei tassi di guarigione.
In questa tesi sono descritte le caratteristiche dei pazienti con Linfoma di Hodgkin Classico, arruolati dalla nostra unità operativa nel trial EuroNet-PHL-C2 nel periodo ottobre 2015 - novembre 2019. Vengono descritte le caratteristiche all’esordio, la stadiazione, la stratificazione secondo il livello di trattamento, il tipo di trattamento chemio e radioterapico, la risposta al trattamento e il follow-up.
File