ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-11292010-140145


Thesis type
Tesi di laurea specialistica LC5
Author
GAZZOLA, VALENTINA
URN
etd-11292010-140145
Title
Tecniche molecolari applicate a tessuti diversi nell'epidemiologia e diagnosi della toxoplasmosi felina
Struttura
MEDICINA VETERINARIA
Corso di studi
MEDICINA VETERINARIA
Commissione
correlatore Dott. Ariti, Gaetano
relatore Prof.ssa Mancianti, Francesca
controrelatore Dott. Papini, Roberto Amerigo
Parole chiave
  • genotipi
  • MAT
  • PCR
  • diagnosi
  • Toxoplasmosi felina
Data inizio appello
17/12/2010;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
17/12/2050
Riassunto analitico
La toxoplasmosi risulta essere ancora oggi una zoonosi con forte impatto sulla salute pubblica e il ruolo del gatto nella sua epidemiologia è notoriamente determinante. In tale quadro si è venuta ad inserire, recentemente, l’osservazione di una possibile reinfezione da Toxoplasma in donne che risultavano immunizzate nei confronti di un diverso genotipo del protozoo. Per quanto il ruolo epidemiologico del gatto sia stato sufficientemente chiarito, le relative metodiche diagnostiche sono tuttora in via di definizione. Lo scopo del lavoro svolto è stato quello di valutare diverse metodiche diagnostiche, procedendo poi alla genotipizzazione del DNA isolato dagli animali esaminati e da ulteriori isolati felini presenti in collezione. Sono stati esaminati in totale 95 gatti randagi. Quando possibile è stato prelevato un campione di sangue, uno di feci ed è stato eseguito un brushing congiuntivale. Tutti i campioni sono stati sottoposti a PCR, inoltre si è eseguito un esame copromicroscopico per flottazione e test MAT sul siero. Cinque gatti sono risultati positivi alla metodica molecolare: due alla PCR eseguita sia sul sangue sia sulle feci e tre solo su sangue. Nessun animale è risultato positivo all'esame del brushing congiuntivale ed all’esame copromicroscopico. Ventitre soggetti su 71 sono risultati sieropositivi con titoli compresi tra 1/40 a 1/81920. La successiva caratterizzazione ha consentito di identificare i genotipi coinvolti nell’infezione felina. I risultati ottenuti, anche alla luce della recente bibliografia, hanno permesso di formulare ulteriori considerazioni sulla dinamica di alcuni parametri diagnostici nei gatti naturalmente infetti da Toxoplasma.
File