ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-11282016-170824


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM5
Author
SUCCI, MARGHERITA
URN
etd-11282016-170824
Title
Impiego della metodica Doppler nello studio delle neoplasie testicolari del cane
Struttura
SCIENZE VETERINARIE
Corso di studi
MEDICINA VETERINARIA
Commissione
relatore Prof.ssa Citi, Simonetta
correlatore Prof.ssa Rota, Alessandra
controrelatore Prof. Vannozzi, Iacopo
Parole chiave
  • cane
  • testicolo
  • ecografia
  • Doppler
  • arteria testicolare
  • dog
  • testis
  • ultrasound
  • testicular artery
Data inizio appello
16/12/2016;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
RIASSUNTO: L’ecografia è il metodo di diagnostica per immagini di elezione per la valutazione dell’apparato riproduttore maschile. Lo studio oggetto di questa tesi combina l’utilizzo della metodica ecografica convenzionale (B-mode) con l’impiego di color Doppler e Doppler pulsato nello studio delle neoplasie testicolari del cane. La metodica Doppler rende possibile sia una valutazione qualitativa (color Doppler) che quantitativa (Doppler pulsato) della perfusione testicolare. Sono stati inclusi un totale di 41 cani di età superiore a 6 anni su cui l’esame ecografico testicolare (B-mode e Doppler) è stato eseguito tramite una sonda ecografica lineare ad alta frequenza (12 MHz). In seguito all’ecografia B-mode, i soggetti sono stati suddivisi in due gruppi: cani con testicoli sani, utilizzati come controlli, e cani con testicoli neoplastici. La valutazione in color Doppler mostrava una modificazione della distribuzione dei vasi intratesticolari nelle neoplasie di maggiori dimensioni. Nella porzione di arteria testicolare a livello del funicolo spermatico sono stati misurati: velocità di picco sistolica (SPV), velocità telediastolica (EDV), indice di pulsatilità (PI) ed indice di resistività (RI). Nei soggetti con testicoli sani i valori ottenuti sono risultati in accordo con quanto riportato in letteratura, e non sono state osservate differenze statisticamente significative nei testicoli neoplastici, a differenza di quanto descritto precedentemente. I risultati del presente studio indicano che l’efficacia della tecnica del Doppler pulsato come indicatore della presenza di tumori testicolari nel cane rimane da accertare.<br><br>ABSTRACT: Within diagnostic imaging methods, ultrasonography is the method of choice for male reproductive tract evaluation. The study carried out in this Thesis combines the use of the conventional ultrasonographic method (B-mode) with the use of color and pulsed Doppler in the study of testicular neoplasms of dogs. Doppler method has allows both a qualitative (color Doppler) and quantitative (pulsed Doppler) evaluation of testicular perfusion. A total of 41 dogs older than 6 years of age were included in the study. Testicular ultrasonography (B-mode and Doppler) has been carried out using a high-frequency linear trasducer (12 MHz). Following B-mode ultrasound evaluation, animals have been divided into two groups: dogs with normal testes, which have been used as a control group, and dogs with neoplastic testes. Color Doppler evaluation showed changes in the distribution of intratesticular vascularization with larger neoplastic lesions. In the portion of the testicular artery within the spermatic cord, systolic peak velocity (SPV), end-diastolic velocity (EDV), pulsatility index (PI) and resistive index (RI) were measured. In patients with normal testes these values were comparable to what is present in literature; neoplasitc testes, however, were not statistically different in these values, differently from what previously described. The results of this study indicate that the efficacy of the Doppler technique as an indicator of testicular tumors remains to be confirmed.
File