ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-11262005-144528


Thesis type
Tesi di laurea vecchio ordinamento
Author
Currarino, Francesco
URN
etd-11262005-144528
Title
Effetto di alcuni regimi idrici sulla produttivit¨¤ dell'olivo.
Struttura
AGRARIA
Corso di studi
SCIENZE E TECNOLOGIE AGRARIE
Commissione
relatore Gucci, Riccardo
Parole chiave
  • olivo
  • irrigazione
  • deficit idrico
  • produttivit¨¤
Data inizio appello
12/12/2005;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
12/12/2045
Riassunto analitico
Il lavoro svolto nel 2003 verte sulle risposte produttive della cultivar Leccino, coltivata in differenti regimi idrici sul litorale costiero centrale della toscana. Si ¨¨ cercato di approfondire un aspetto poco dibattuto in letteratura e che nella sperimentazione riveste un ruolo fondamentale: un¡¯attenta analisi della coltivazione in deficit idrico.<br>Per la prova furono selezionati 54 alberi, rappresentativi degli individui pi¨´ produttivi, con un habitus il pi¨´ possibile omogeneo per portamento e dimensioni, disposti su tre file contigue e per ogni tre alberi di ognuna delle tre file, furono assegnati casualmente i seguenti trattamenti sul carico dei frutti: 95, 80, 60, 40, 20, 0 % rispetto al carico di frutti totale che possedevano. I tre filari furono irrigati differentemente; si lasciarono gli alberi della fila ai quali si forn¨¬ una piena irrigazione ad un potenziale idrico fogliare (¦·f ) maggiore di ¨C1.1 MPa; gli alberi ai quali si forn¨¬ un deficit idrico moderato ad un ¦·f compreso tra ¨C1.1 MPa e ¨C3.4 MPa ed infine ad un ¦·f compreso tra ¨C2 MPa e ¨C4.5 MPa per le piante tenute sotto stress idrico severo. Si analizzarono le risposte produttive, e il ritorno in fioritura nella primavera successiva, e si constat¨° che per le prime, in termine di produzione di olive sia su peso fresco che secco, i risultati migliori furono dati dalla tesi pienamente irrigata (FI) con un gap contenuto rispetto alla tesi in deficit (DI), e molto pi¨´ consistente per la tesi in severo stress idrico (SI). Per la produzione in olio si ebbero quantitativi di poco maggiori per la tesi DI rispetto ad FI che a produssero circa il 164% in pi¨´ rispetto alla tesi SI. Le maggiori rese in olio sia su peso fresco che secco furono realizzate per¨° con le piante della tesi SI. Per il ritorno in fioritura la primavera successiva si not¨° come il carico di frutti fosse totalmente ininfluente, e come invece i differenti regimi idrici influenzassero maggiormente la produzione di rami fertili nelle piante a cui era stato garantita la pratica irrigua. Non si registrarono nessun tipo di risposte dovute all¡¯interazione dei due parametri.<br>Di contro si stim¨° un maggiore ritorno in infiorescenze (Numero/ramo), negli alberi SI rispetto alle altre due tesi.<br><br><br><br>
File