ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-11222016-213222


Thesis type
Tesi di laurea magistrale
Author
CORDIVIOLA, ANTONELLA
URN
etd-11222016-213222
Title
il dirigente infermieristico e il mobbing
Struttura
MEDICINA CLINICA E SPERIMENTALE
Corso di studi
SCIENZE INFERMIERISTICHE E OSTETRICHE
Commissione
relatore Prof. Possemato, Angelo
Parole chiave
  • mobbing
  • questionario
  • vittima
  • analisi
Data inizio appello
16/12/2016;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
Questa tesi nasce dall’esigenza di esplorare e raccogliere dati sulla percezione del mobbing tra gli infermieri italiani per cercare di comprendere, seppur con i limiti della ricerca sui social network, le dimensioni del fenomeno mobbing.<br>L’obiettivo generale è stato quello di definirlo con le sue caratteristiche ed intercalarlo nel mondo infermieristico. <br>L’obiettivo specifico è stato quello di analizzare, attraverso un questionario, quanti e chi sono gli infermieri che si ritengono mobbizzati e da chi.<br>Il questionario ( NAQ-R) è stato pubblicato on line su un gruppo “chiuso” di infermieri e in 330 hanno risposto in maniera anonima e spontanea.<br>Dalla nostra ricerca emerge che 10,9% degli infermieri italiani si percepisce mobbizzato.<br>Dall’analisi dei dati risulta che il 12% delle donne che hanno risposto al questionario si ritengono mobbizzate mentre tra gli uomini si riscontra solo un 7% .<br>il 17% dei dipendenti privati si ritengono mobbizzati contro il 10% dei dipendenti pubblici.<br>Per quanto riguarda l’anzianità di servizio, il maggior numero di mobbizzati (18%) si trova nella fascia d’età 15-25 anni. Il titolo di studio laurea magistrale, sembra anch’esso “facilitare” il fatto di essere vittima di mobbing (16%).<br>Il mobber più usuale risulta il coordinatore, mobber assistito da infermieri co-mobber.<br>Questo dato ci stimola a proporre un processo di miglioramento con diverse soluzioni come: indagini approfondite sui contesti in crisi e la formazione/ informazione del personale per far conoscere e riconoscere il mobbing per prevenirlo!
File