ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-11222011-161253


Thesis type
Tesi di specializzazione (2 anni)
Author
GIANNELLA, SONIA
URN
etd-11222011-161253
Title
Il reliquiario di San Clemente nel Museo dell'Opera del Duomo di Pisa.
Struttura
LETTERE E FILOSOFIA
Corso di studi
BENI STORICO ARTISTICI
Commissione
relatore Prof. Collareta, Marco
Parole chiave
  • sbalzo
  • putti
  • niello
  • cesello
Data inizio appello
15/12/2011;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
15/12/2081
Riassunto analitico
L&#39;elaborato analizza la cassetta reliquiario di San Clemente conservata presso il Museo dell&#39;Opera del Duomo di Pisa. Essa è formata da un&#39;urna rettangolare in marmo bianco, decorata lungo i bordi con inserti in bronzo dorato con cesellate figure ed ornati, e da un coperchio troncopiramidale in argento lavorato a sbalzo che ospita alcuni nielli figurati. Il coperchio è aperto nella parte superiore per permettere la visione della sottostante reliquia costituita da una pietra con impresse tre gocce del sangue del Santo. <br>Nel testo viene ricostruita la fortuna critica dell&#39;oggetto, prestando particolare attenzioni ai problemi relativi alla diversa datazione delle varie parti e al loro ambito di produzione, vengono analizzati il ciclo degli Apostoli-posto lungo i lati della cassetta- e le decorazioni del coperchio, prestando particolare attenzione al tema dei putti reggighirlanda, motivo molto diffuso nel secolo XV. Viene quindi proposta una lettura per l&#39;iconografia dei nielli e, facendo riferimento a diverse fonti, viene avanzata una possibile interpretazione delle scene relative a Storie della vita di San Clemente papa. L&#39;ultima parte dell&#39;elaborato si sofferma sull&#39;analisi delle problematiche ancora aperte e, soprattutto, sugli otto nielli presenti nel reliquiario, cercando di dirimere la questione sulla loro attribuzione a manifattura senese o fiorentina.
File