ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-11212019-173814


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM5
Author
NESTI, SOFIA
URN
etd-11212019-173814
Title
La prova scientifica: il profilo genetico come prova esclusiva di colpevolezza? Analisi casistica dei processi "Bossetti" e "Amanda Knox".
Struttura
GIURISPRUDENZA
Corso di studi
GIURISPRUDENZA
Supervisors
relatore Prof. Marzaduri, Enrico
Parole chiave
  • prova scientifica
  • dubbio
  • DNA
  • convincimento
Data inizio appello
09/12/2019;
Consultabilità
Secretata d'ufficio
Riassunto analitico
La presente tesi si concentra sul ruolo della prova scientifica all’interno del processo penale, prestando particolare attenzione alla prova del DNA alla luce dell’evidenza casistica. In particolare, sarà affrontato il ruolo della prova nel processo prima e dopo l’irruzione delle metodiche scientifiche, il problema dell’inquadramento normativo della prova scientifica in relazione al mezzo di prova utilizzato, nonché la delicatezza della tecnica e del metodo scientifico in termini di attendibilità ed affidabilità dei risultati. L’esame sarà condotto mediante il raffronto di due esperienze giuridico-processuali: il caso “Amanda Knox”, pronuncia di particolare interesse giurisprudenziale per il merito di aver messo in luce le criticità che attengono alla fase di repertazione e di analisi della prova del DNA, il caso “Massimo Giuseppe Bossetti”. I giudizi in analisi, giocati fin dalle origini sulla prova del DNA, portano i collegi giudicanti a conclusioni opposte, in un caso l’assoluzione, nell’altro l’ergastolo, alla luce di due divergenti valutazioni della prova scientifica.
File