ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-11212018-141851


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM6
Author
BARSANTI, FEDERICA
URN
etd-11212018-141851
Title
La fisiopatologia delle linee B durante ecocardiografia da stress nella cardiopatia ischemica
Struttura
RICERCA TRASLAZIONALE E DELLE NUOVE TECNOLOGIE IN MEDICINA E CHIRURGIA
Corso di studi
MEDICINA E CHIRURGIA
Commissione
relatore Dott.ssa Morrone, Doralisa
Parole chiave
  • linee B
  • cardiopatia ischemica
  • ecocardiografia da stress
Data inizio appello
11/12/2018;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
11/12/2021
Riassunto analitico
Background: In ecografia polmonare le linee B sono espressione di acqua vascolare extrapolmonare. La valutazione dinamica delle linee B durante ecocardiografia da stress, in aggiunta all'analisi del Wall Motion del ventricolo sinistro, potrebbe aiutare a identificare forme più severe di ischemia e fare una valutazione più completa dei pazienti.
Materiali e metodi: Sono stati eseguiti nell'ospedale di Cisanello ecocardiogramma da stress ( sia farmacologico che sforzo) e ecografia polmonare per la ricerca delle linee B in 237 pazienti con nota/sospetta CAD. Il Wall Motion Index Score è stato calcolato secondo il modello a 17 segmenti del ventricolo sinistro. Le linee B sono state valutate in quattro siti scansione a riposo e al picco. Un aumento di linee B al picco dello stress >o= 2 rispetto allo score a riposo è considerato una rispostaanormale (positiva) durante lo stress.
Conclusioni: Le linee B al picco dello stress sono positive in 1 su 4 pazienti, soprattutto in presenza di ischemia, storia di diabete, alto WMIS, ridotta EF. L'integrazione di ecocardiografia e linee B può dare una caratterizzazione più completa del paziente con cardiopatia ischemica.
File