ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-11202019-085202


Thesis type
Tesi di laurea magistrale
Author
PICCINETTI, ERIKA
URN
etd-11202019-085202
Title
ASPETTI ORGANIZZATIVI NELL'IMPLEMENTAZIONE DEL CONTROLLO DI GESTIONE: CONFRONTO TRA DUE CASI AZIENDALI
Struttura
ECONOMIA E MANAGEMENT
Corso di studi
STRATEGIA, MANAGEMENT E CONTROLLO
Supervisors
relatore Prof.ssa Iacoviello, Giuseppina
Parole chiave
  • logistica
  • organigramma
  • organizzazione aziendale
  • controllo di gestione
Data inizio appello
09/12/2019;
Consultabilità
Secretata d'ufficio
Data di rilascio
09/12/2089
Riassunto analitico
Il nascere di forti tensioni competitive, il continuo modificarsi delle condizioni del quadro ambientale, l’evoluzione dei modelli di consumo, nonché il rapido sviluppo delle tecnologie impongono al management la necessità di tenere sotto controllo in maniera integrata e particolareggiata le globali e multidimensionali condizioni di svolgimento delle attività aziendali, attraverso l’analisi ed il monitoraggio di un numero di variabili in progressiva crescita. Questi fattori impongono alle aziende di qualunque dimensione e settore di dominare le dinamiche in atto, facendo leva su sistemi e professionalità in grado di interpretarle al meglio. La capacità di reazione agli impulsi di cambiamento provenienti dall’ambiente esterno rappresenta, infatti, un fattore critico per la sopravvivenza e lo sviluppo delle organizzazioni aziendali. A tale scopo, il top management è chiamato a rivedere ed adattare continuamente le strategie, i modelli organizzativi e gestionali, nonché gli strumenti operativi a disposizione.
Come molto spesso accade per far si che un’azienda rimanga competitiva nel tempo, l’alta direzione deve necessariamente prendere le proprie decisioni con l’ausilio dei fondamentali strumenti offerti dal controllo di gestione.
Diviene, dunque, basilare predisporre un piano di budgeting di breve, medio e lungo termine in cui il management indica i traguardi che l’azienda intende perseguire; un altro elemento imprescindibile consiste nel creare un sistema di controllo e monitoraggio costante di costi, ricavi, volumi in modo da poter prontamente intervenire in caso di scostamenti significativi rispetto alle previsioni.
Infine ciò che il management deve sviluppare con massimo impegno è il sistema di reportistica aziendale che viene utilizzato per rappresentare al meglio i risultati conseguiti in ciascuna area posta sotto il monitoraggio di un responsabile o di un manager.
Grazie a questi report si evidenziano gli scostamenti chiave, individuati dal controller, tra ciò che si era programmato e ciò che si è effettivamente manifestato. Tali variazioni saranno poi analizzate dalla direzione aziendale assieme al responsabile di reparto o al responsabile di una determinata area o funzione aziendale con l’obiettivo di individuare in via tempestiva il motivo dei mancati risultati.
In tutto ciò l’elemento da cui non si può prescindere consiste nel saper sviluppare una serie di concetti come l’organizzazione aziendale, il “lavoro di squadra” o il “lavoro in team” estremamente utili per raggiungere dei risultati gratificanti per tutti i soggetti aziendali. Un management efficace ed efficiente deve saper utilizzare tutti gli strumenti e le risorse che ha a disposizione per stimolare e diffondere questo tipo di importanti concetti.
Questo appena descritto sarà il percorso che si seguirà durante tutto l’elaborato con l’obiettivo di riuscire a far emergere i vantaggi che può trarre un’azienda che mette in pratica con regolarità e costanza i concetti del sistema di controllo di gestione.
A tal fine si prenderanno in esame due realtà aziendali appartenenti allo stesso gruppo societario e si confronteranno in relazione all’impostazione organizzativa del controllo di gestione, le modalità operative, la diversa cultura aziendale, focalizzandosi sui vantaggi conseguiti e conseguibili grazie all’implementazione di un efficiente controllo di gestione.
Il presente elaborato è stato redatto proprio in seguito alla mia personale esperienza di lavoro maturata presso il gruppo societario esaminato, per il quale attualmente svolgo in prima persona l’attività di controller in un team di tre persone. Da qui la volontà di approfondire tale materia ed elaborare un lavoro che potesse essere utile alle realtà aziendali descritte. Lo scopo principale, infatti, del presente elaborato, è quello di dare una visione generale circa il concetto di controllo di gestione ed in relazione agli aspetti organizzativi nella realizzazione dello stesso. Verrà pertanto approfondito il funzionamento del sistema di controllo di gestione al fine di individuare, partendo dalla disamina delle realtà aziendali prese in considerazione, i vantaggi che possono derivare da una buona implementazione e le soluzioni che possono essere applicate per permettere il miglioramento continuo.
File